Prende in braccio il suo bimbo per la prima volta. Quello che accade poco dopo è commovente!

Il piccolo Ward è nato prematuramente e la sua mamma non ha potuto stringerlo subito fra le braccia. Ecco quel momento e cosa è successo dopo quel magico contatto pelle a pelle.

Prende in braccio il suo bimbo per la prima volta. Quello che accade poco dopo è commovente!

Essere genitori è senza alcun dubbio il compito più bello ma allo stesso tempo più difficile del mondo. E’ una sfida che la vita ci mette davanti e che per quanto faticosa ci riempie di gioia e di momenti bellissimi, anche se a volte sembra andar tutto per il peggio.

Lo sanno bene i genitori del piccolo Ward che è nato prematuro di tre mesi e mezzo, e che aveva ben poche possibilità di vita nonostante tutte le tecnologie mediche che oggi abbiamo a disposizione.

Ma la vita stessa ci insegna che la speranza è l’ultima a morir ed anche questo bimbo, dopo ben quattro giorni di terapia intensiva ha finalmente potuto toccare la pelle della sua mamma ed iniziare quel percorso di vita accanto ai suoi genitori che gli hanno voluto bene fin da prima di concepirlo.

In questo video viene mostrato il momento in cui Lyndsey abbraccia il piccolo Ward mentre il papà Benjamin riprende la scena. Il bimbo pesa appena 700 grammi e la donna ha quasi paura di fargli del male.

Quel contatto, però, è stato magico e giorno dopo giorno Ward ha iniziato a crescere e stare sempre meglio. Dopo 100 giorni in ospedale, finalmente i suoi genitori possono portarlo a casa.

Una storia di speranza documentata da questo filmato che potrà dar supporto a tutte quelle persone che si trovano nella stessa situazione di LyndseY e Benjamin.

Altrettanto interessante sarà vedere una mamma che dice sempre alla sua bimba “I love You”. Quello che accade poco dopo non potrà che lasciarla senza parole ed il video postato sul web è diventato virale in pochissimo tempo!