Italia, Erika ragazza precaria dice al suo capo di essere incinta: quello che accade è incredibile

Erika era rimasta incinta e temeva che, essendo una lavoratrice precaria, avrebbe perso sicuramente il suo lavoro. Il suo capo, invece, decide di sbalordirla: ecco come è andata.

Pubblicato il 13 novembre 2022, alle ore 10:27

Italia, Erika ragazza precaria dice al suo capo di essere incinta: quello che accade è incredibile

Ascolta questo articolo

Ci troviamo in pieda pandemia ed Erika, un’umile lavoratrice assunta con un contratto precario, rimane inaspettatamente incinta. A quel punto la ragazza deve comunicare l’importante novità al suo datore di lavoro, temendo un esito che, visto anche il momento nefasto per l’economia del Paese, sembrava essere già segnato.

Nonostante tutte le tutele del caso per salvaguardare la maternità nel mondo del lavoro, ancora oggi non è facile per una donna non incontrare pregiudizi in ambito lavorativo. Se a questo si aggiunge che la stabilizzazione dei contratti precari sta diventando sempre più un miraggio per i giovani, è ben comprensibile come questa vicenda abbia suscitato tanto scalpore: vediamo cosa è successo.

L’incredibile vicenda

Erika Forghieri era una dipendete precaria di Ferretti Automotive a Scandiando, nel Reggiano, che si è ritrovata ad annunciare la propria gravidanza al suo capo proprio in piena pandemia. La crisi sanitaria ha avuto ripercussioni terribili anche in ambito economico in Italia, con i lockdown ad oltranza che hanno minato profondamente il tessuto economico del nostro Paese.

In questo scenario nefasto tante aziende si sono viste costrette ad abbassare le saracinesche o, nel migliore dei casi, a tagliare il personale. Proprio per questo Erika era convinta che, con il suo contratto precario e per giunta con la maternità in arrivo, il suo capo l’avrebbe liquidata in un attimo. Invece, accade l’incredibile, l’azienda ha deciso di premiare a sorpresa il suo valore assumendola a tempo indeterminato.

Avevamo già il contratto pronto, ma appena ci ha comunicato di essere in attesa non abbiamo aspettato un attimo e abbiamo voluto premiare il suo talento e la sua bravura”- queste le parole di Paolo Ferretti, il titolare dell’omonima azienda salita ora alla ribalta nazionale per queste bellissima vicenda. Dal canto suo Erika è profondamente grata per questa incredibile opportunità, ben conscia di essere tra le poche fortunate.

I nostri video tutorial
Andrea Rubino

Cosa ne pensa l'autore

Andrea Rubino - Si tratta di una storia davvero bella, con un lieto fine del tutto inatteso. Al giorno d'oggi per i giovani trovare un lavoro stabile è diventata una vera e propria utopia in Italia. Occorre elogiare questo datore di lavoro che, in un periodo peraltro nefasto da un punto di vista economico, ha voluto premiare questa ragazza capace

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!