Il figlio gay desidera diventare padre. Il dono della mamma a 61 anni

E' diventata virale sul web l'incredibile vicenda di questa famiglia. La madre ha deciso di offrire il dono più bello al proprio figlio gay: ecco cosa è stata disposta a fare.

Pubblicato il 7 ottobre 2022, alle ore 12:49

Il figlio gay desidera diventare padre. Il dono della mamma a 61 anni

Ascolta questo articolo

L’omossessualità è ancora oggi un tema molto dibattuto in tutto il mondo, dove se da un lato si registra una certa apertura verso i diritti delle comunità LGBT, è pur vero che la questione rimane ancora un tabù in molte nazioni. A dividere molto l’opinione pubblica e la politica è soprattutto il tema dell’adozione dei figli alle famiglie omosessuali.

In Italia, per esempio, non c’è ancora molta apertura verso questo diritto, mentre già da alcuni anni è stata concessa la possibilità alle coppie omosessuali di sposarsi. E’ spopolata in tutto il mondo la vicenda di questa famiglia americana, dove madre e figlio hanno dimostrato tutta la loro unione: ecco cosa è successo.

Il regalo della madre

Matthew Eledge è sposato ormai da alcuni anni con il Elliott Dougherty, i due formano una coppia molto affiatata che hanno sempre nutrito il desiderio di adottare un figlio. La questione è ancora tabù in uno stato conservatore come il Nebraska, molto chiuso verso queste spinte più liberali verso i diritti degli omosessuali. 

Emblematico da questo punto di vista è il fatto che, dopo essere convoltato a nozze con il suo uomo, Matthew abbia perso il suo lavoro da insegnante in una scuola cattolica. Senza speranze in merito alla possibilità di adottare un bambino, la coppia ha cercato un’altra strada, quella della fecondazione in vitro. Per far sì che il futuro nascituro avesse il materiale genitico di entrambe le famiglie, Matthew ha donato il suo sperma, mentre la sorella di Dougherty i suoi ovuli.

Il regalo più bello alla coppia l’ha fatto però la madre di Matthew che, per amore del figlio, ha deciso a 61 anni di portare avanti la gravidanza. Poche settimane fa è nata una bellissima bambina: Uma Louise Dougherty Eledge. L’incredibile vicenda ha fatto il giro del web, aprendo un ampio dibattito tra chi è favorevole o totalmente contrario rispetto ad una soluzione del genere.

I nostri video tutorial
Andrea Rubino

Cosa ne pensa l'autore

Andrea Rubino - Si tratta di una vicenda davvero particolare. Sicuramente questa famiglia ha dimostrato molta unione per aver supportato la coppia in questa scelta di voler avere un bambino. Allo stesso tempo la questione è molto complessa, personalmente sono contrario rispetto al tema delle mamme surrogate; semmai si può discutere sull'adozione o meno.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!