Ha la sindrome di Down e sa dire solo 12 parole. Quando canta con la sorella…inizia la magia!

Un bimbo di 2 anni con la Sindrome di Down, e che riesce a dire solo 12 parole, quando canta con la sorella si trasforma in modo dolcissimo...la sua mamma ha ripreso questo momento unico!

Ha la sindrome di Down e sa dire solo 12 parole. Quando canta con la sorella…inizia la magia!

La musica ha un ruolo molto importante nella vita degli esseri umani. Anche chi non ha delle particolari doti canore o non sa suonare uno strumento, trova nella musica grande conforto ed un’amica che ci fa compagnia in ogni momento della nostra giornata.

Capita spesso, infatti, di ritrovarci a canticchiare delle melodie che ci restano in memoria giusto per rendere più allegro un momento in cui ci sentiamo soli o indossiamo delle cuffie o degli auricolari per lasciarci cullare dalle canzoni dei nostri artisti preferiti.

La musicoterapia, negli ultimi anni, ha dimostrato in più occasioni la sua efficacia e non servono necessariamente degli specialisti per comprendere i suoi benefici. Lo sa bene Lydia, una ragazza che ama la musica e suona la chitarra.

Nonostante la sua giovane età, Lydia ha scoperto il grande beneficio della musica e la sua influenza nel percorso didattico del suo fratellino Bo, un bimbo di due anni con la sindrome di Down e difficoltà d’apprendimento.

Il piccolo, infatti, riesce a dire solo 12 parole ma grazie all’aiuto della musica e dal supporto di sua sorella sta imparando tantissimi termini nuovi.

In questo video vediamo Lydia alle prese con la sua chitarra e con il brano ” You are my Sunshine ” grande successo di Johnny Cash, che non potrà lasciarci indifferenti per due motivi: da un lato vi è l’amore di questa sorella per il suo fratellino, dall’altro il grande beneficio della musica ed il suo straordinario effetto terapeutico per i soggetti che hanno delle difficoltà d’apprendimento come Bo.

Altrettanto bello ed emozionante sarà vedere il momento in cui un bimbo riesce a sentire per la prima volta. Grazie ad un apparecchio acustico, questo bambino sordo dalla nascita, riesce a sentire per la prima volta la voce della sua mamma.

La donna aveva pianificato questo momento ed aveva deciso quali parole far sentire subito al suo bambino: ti voglio bene.