Florida, madre partorisce e in sala parto scoppiano tutti a ridere: ecco perché

Una madre è arrivata in sala parto e dopo aver dato alla luce la sua bambina, tutto lo staff medico presente è scoppiato a ridere. Il motivo, in effetti, lascia a bocca aperta.

Florida, madre partorisce e in sala parto scoppiano tutti a ridere: ecco perché

Ascolta questo articolo

C’è chi dice che il parto sia l’unico appuntamento al buio con l’amore della tua vita e come contraddire questa constatazione… se non fosse che alcuni parti passeranno alla storia.

Si, perchè quando ormai l’attesa e tutte le aspettative deposte in 9 lunghi mesi sembrano essere arrivate alla fine, può accadere davvero di tutto in sala parto, proprio come il fatto che sto per raccontarvi.

L’accaduto

Una donna della Florida,. Chrissy Corbitt di Keystone Heights, si è presentata in ospedale e, arrivata in sala parto, dopo un enorme sforzo, ha dato alla luce la sua bambina che proprio piccola non era. La neonata, infatti, pesava 13 libbre e 5 once, ovvero più di 13kg ed è venuta al mondo il 15 maggio Orange Park Medical Center..

Chrissy e suo marito Larry Corbitt, che sono già genitori di 4 figli, non avevano la benchè minima idea delle dimensioni della loro bambina, decisamente di gran lunga più grandi rispetto al peso che siamo abituati a sentire. Questo il racconto della neo-mamma: “Quando il dottore la tirava fuori da me, cominciavo a sentirli tutti ridendo ed eccitati in sala operatoria”, aggiungendo: “Stavano tirando ad indovinare dicendo numeri e quando me l’hanno mostrata e ho detto 13,5 non potevo crederci”.

“Era così divertente perché aveva una sezione C in modo che tutte le coperte fossero sopra di lei così non si poteva vedere cosa stava succedendo”, ha spiegato il marito Larry Corbitt, aggiungendo: “Il dottore disse, ‘Oh mio Dio, lei sarà di 15 chili.’ Ricordo che il dottore disse: “Ma ne sono due?!”. “Le sue guance erano così grosse e lei era così pienotta. Era bellissima, ovviamente”.

I Corbitts hanno voluto celebrare la nascita della loro splendida bambina con un servizio fotografico con il fotografo Debbye Benson di Sweet Smiles Photography Studio. “È più grande di una bambina di 6 mesi”, ha detto Larry Corbitt. “Abbiamo persino contattato Pampers e Huggies per aiutarci perché tutto quello che abbiamo da preparare è appena uscito. Nessuno di questi si adatta. Lei è in pannolini taglia 3. I vestiti che indossava ieri erano vestiti da 9 mesi. È enorme. Carleigh arrivò persino una settimana prima della data di scadenza”. 

I genitori hanno raccontato che la piccola sarebbe dovuta nascere ancora dopo, intorno al 20 o 21 maggio (era questa la data presunta del parto) per cui i medici si sarebbero potuti trovare al cospetto di una neonata ancora più grande di quanto già lo era, considerando che la madre non è aumentata di peso nelle ultime settimane dato che, evidentemente, a fare incetta di cibo, all’interno della pancia, era solo la nuova arrivata di casa. La bimba è divenuta popolare, una vera e propria celebrità e i Corbitts giurano che non faranno più figli, dicendo ironicamente: “Basta. Stiamo uscendo con il botto”.

I nostri video tutorial
Caterina Lenti

Cosa ne pensa l'autore

Caterina Lenti - Davvero una nascita incredibile quella di questa splendida bambina. Non oso immaginare il dolore e la fatica della madre nel metterla al mondo e, in un certo senso, posso capire le risate dello staff medico presente in sala parto perché non capita proprio tutti i giorni di vedere una bimba che pesa 13 chili.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!