Diciannovesima settimana di gravidanza: peso e posizione feto

Nel corso della diciannovesima settimana di gravidanza è importante instaurare un rapporto con il feto. Il suo peso è all'incirca 220 grammi e la sua lunghezza è di 14 centimetri. Scopriamo insieme cosa succede nel corso di questi sette giorni

Diciannovesima settimana di gravidanza: peso e posizione feto

Siamo alla diciannovesima settimana di gravidanza, stiamo quasi giungendo a metà di questa meravigliosa avventura che è la gestazione. Nel corso di questa settimana si potrebbe verificare un aumento dell’appetito e una forma fisica davvero al top. Come sempre, però, non dovete esagerare, anche se vi sentite bene non approfittate di questo stato idilliaco, cercando di fare attività fisica, ma di evitare in ogni modo i lavori pesanti, soprattutto se dovete prendere pesi. Anche prendere una confezione di acqua o di latte, potrebbe essere dannoso, pertanto, fatele fare al futuro papà queste azioni e voi godetevi in pieno la 19 settimana di gravidanza.

Come abbiamo visto, nel corso della settimana di gravidanza precedente, i movimenti fetali sono diventati sempre più forti e sempre più frequenti e questi episodi continueranno anche durante questa settimana e durante la prossima settimana di gestazione.

Il bambino si muove sempre più velocemente ed effettua i movimenti puntando i piedi contro il pancione, proprio in questo momento la mamma avverte il bambino muoversi, con questa spinta, che provoca la sensazione di una contrazione o di una fitta, avvertita proprio nella zona sopra il pube, a metà tra il pube e l’ombelico.

19 settimana di gravidanza: l'appetito aumento ma non esagerare con le porzioni
L’appetito aumento ma non esagerare con le porzioni

19 settimana di gravidanza: cosa accade alla mamma

Quali sono i cambiamenti che attendono la mamma, durante la diciannovesima settimana di gravidanza? Scopriamoli insieme, cercando sempre di dare ad ogni sintomo la giusta soluzione. Ora che aspettate un bambino, dovete comprendere che parte delle vostre energie, del vostro nutrimento e della vostra vitalità viene assorbita dal feto.

Stesso discorso vale per il sangue, quasi ¼ di esso, infatti, viene utilizzato dalla placenta, che ha come compito principale quello di dare il giusto apporto nutritivo al bambino. Per voi, quindi, rimangono i ¾ di volume circolatorio e di conseguenza potreste sentire questo calo, che potrebbe provocare giramenti improvvisi di testa, la cosa migliore, in questi casi, è sedersi immediatamente, bere dell’acqua a temperatura ambiente e se è il caso, mangiare un cioccolatino, possibilmente fondente.

La futura mamma, durante la 19° settimana di gravidanza, ha un appetito maggiore e questo è dovuto sempre al fatto che il feto ha bisogno del suo apporto nutritivo, pertanto è normale mangiare un po’ di più, basta che non si esageri con il cibo spazzatura, optando invece per frutta e verdura, anche nel corso della giornata.

Si potrebbe verificare anche un aumento della sudorazione, dovuta sempre alla circolazione, anche in questi casi la cosa migliore da fare è sedersi e bere dell’acqua a temperatura ambiente. Se la gravidanza si sta svolgendo in estate, potrete optare per una bella doccia, ci raccomandiamo una cosa, la doccia non deve essere fredda, perché rischierete di sudare di più, ma l’acqua deve essere tiepida.

Feto 19 settimane: render 3D
Feto 19 settimane: render 3D

Diciannovesima settimana di gravidanza: cosa accade al feto

Com’è il feto a 19 settimane di gravidanza? Senza ombra di dubbio i principali riguardano il suo peso; il bambino continua a crescere e il suo peso, durante la 19° settimana si attesta tra i 215 e i 225 grammi. Questo peso è indicativo e può variare a seconda se il sesso sia maschile o femminile, i maschietti tendono a pesare sempre 5 o 10 grammi in più rispetto alle femminucce.

La lunghezza del feto alla diciannovesima settimana, invece, è di 14 centimetri, per i bambini anche la lunghezza è maggiore e può arrivare anche a 14,5 centimetri. Il bambino si muove molto, perché lo spazio che ha a disposizione è molto grande. Il feto è posizionato nella parte inferiore dell’utero, indicativamente dall’ombelico in giù, perché la cima dell’utero ora arriva all’ombelico.

Il bambino ora svolge una delle funzioni più belle ed indicative della gestazione, ovvero è in grado di succhiare il suo pollice. Ancora riesce a dormire quasi tutta la giornata, sta sveglio solo 4 ore al giorno ed è proprio in queste ore che si muove. Durante la 19° settimana di gravidanza avvengono anche importanti cambiamenti a livello celebrale e neurale.

Gravidanza 19 settimane: il rapporto con il pancione

In questa settimana è molto importante entrare in contatto con il feto, all’interno del pancione, è importante fargli ascoltare la musica, ma anche parlargli e questo non lo deve fare solo la futura mamma, ma anche il futuro papà. Poggia una mano sulla pancia, trova un momento di relax, con il tuo compagno, mettetevi sul divano e fate sentire al vostro bambino l’amore che avete per lui.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!