Denise Pipitone, la svolta in diretta Tv: l’annuncio sorprende tutti

In queste ore è stato dato un importante annuncio. Si tratta della vicenda della bambina scomparsa l'1 settembre 2004 da Mazara del Vallo, in Sicilia. Da quel giorno, la madre Piera Maggio, ha cominciato una battaglia per ritrovare la figlioletta.

Denise Pipitone, la svolta in diretta Tv: l’annuncio sorprende tutti

Ascolta questo articolo

La storia di Denise Pipitone, la bambina scomparsa da Mazara del Vallo, in Sicilia, l’1 settembre 2004, continua ancora a far parlare di sè l’opinione pubblica. La scomparsa della piccola ha gettato nello sconforto la mamma, Piera Maggio, che da quel giorno si batte affinchè la sua bimba possa essere ritrovata. All’epoca della scomparsa la bambina aveva 3 anni. La piccola stava giocando vicino casa, quando qualcuno la prese con sè all’insaputa della madre. 

Sul caso la Procura della Repubblica di Trapani, competente per territorio, ha aperto alcune indagini che sono proseguite in questi anni. Sono due i filoni d’inchiesta aperti dall’autorità giudiziaria, di cui il primo ha portato a sospettare del rapimento Jessica Pulizzi, sorellastra di Denise, la quale però è stata scagionata dalla accuse in quanto non aveva commesso assolutamente il reato. La svolta sembra essere arrivata lo scorso anno, quando venne posta nel registro degli indagati Anna Corona, ex moglie del padre di Denise. Anche questa volta le indagini hanno condotto in un vicolo cieco e la Corona è stata scagionata dalle accuse. Ma oggi c’è una novità. 

Caso mai risolto

Quello di Denise Pipitone è uno dei casi irrisolti del nostro Paese. Da ormai 17 anni si cerca invano la verità. L’avvocato di Piera Maggio, Giacomo Frazzitta, che da sempre difende la madre, lavora insieme alla famiglia di Denise per cercare di risolvere una volta per tutte il caso, che adesso diventa una serie televisiva. 

Sul canale “Nove”, della piattaforma Discovery Italia, da sabato 12 marzo andrà in onda infatti una docu serie riguardante proprio la scomparsa di Denise Pipitone. La serie è stata realizzata con la stretta collaborazione della mamma di Denise, Piera Maggio, e dell’avvocato Frazzitta, e ha l’intento di raccontare e ricostruire i fatti che hanno portato alla scomparsa di Denise Pipitone. 

“Non dobbiamo mai perdere di vista il fatto che stiamo cercando una bambina scomparsa e continuare a parlarne in televisione permette di dare voce a sua madre che in 17 anni non ha mai smesso di cercarla” – così ha spiegato l’avvocato Frazzitta intervistato sull’emittente televisiva, “Nuovo Tv”.

I nostri video tutorial
Fede Sanapo

Cosa ne pensa l'autore

Fede Sanapo - La vicenda di Denise Pipitone continua ancora a far parlare di sè nonostante siano passati 17 anni dalla sua scomparsa. Da allora la madre non ha mai smesso di cercare la figlia. Si è pensato in questi anni che quest'ultima possa essere ancora viva, ma dove non si sa. L'avvocato Frazzitta sta aiutando la madre a risolvere il caso.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!