Come realizzare uno slime edibile fatto in casa

Lo slime è un gioco che va molto di moda fra i bambini. Solitamente viene realizzato con vinavil o detersivi, ma c'è il rischio che i bambini ingoino questi componenti tossici. In questo articolo si spiega come prepararlo con ingredienti completamente edibili.

Come realizzare uno slime edibile fatto in casa

Lo slime è un giocattolo che ha una consistenza gelatinosa. Viene venduto in un barattolo di plastica ed è diventato una moda nel mondo dei bambini a tal punto che, l’azienda produttrice, ha inventato molti tipi di slime diversi dall’originale. La composizione dello slime che troviamo in commercio però, prevede l’utilizzo di sostanze che non dovrebbero mai essere ingerite.

Lo slime può essere anche preparato in casa, sono molte le ricette suggerite per prepararlo ma molte utilizzano un detersivo o una colla. Questi ingredienti potrebbero comunque comportare problemi se ingeriti. In questa versione lo slime fatto in casa viene preparato con soli ingredienti edibili così che non emergeranno problemi o preoccupazioni nel caso di un ingerimento accidentale.

Per preparare uno slime edibile fatto in casa occorrono:

  • 30 g di fecola di patate
  • 220 ml d’acqua
  • 5 g di olio di semi
  • poche gocce di colorante alimentare 

Il procedimento dev’essere eseguito da un adulto poicè prevede l’utilizzo dei fornelli ma i bambini guarderanno meravigliati le doti mistiche dei loro genitori. Versate l’acqua e la fecola di patate in una pentola. Accendete la fiamma a fuoco basso e mescolate con una frusta (possibilmente piatta). Mescolate finchè lo slime si addenserà e prenderà una consistenza appiccicosa ma solida ( simile all’impasto dei bignè). A questo punto versate l’olio di semi e qualche goccia di colorante alimentare del colore che più preferite. Mescoalte un paio di minuiti, poi spegnete il fuoco. Versate lo slime edibile in un recipiente e lasciate raffreddare.

Una volta che lo slime edibile fatto in casa sarà freddo, i bambini potranno giocare senza pensieri. Non ci saranno problemi in caso di ingerimento accidentali poichè è stato realizzato con ingredienti naturali disponibili nella dispensa. I bambini saranno felici di giocare con uno slime realizzato dai propri genitori e gli adulti potranno rilassarsi senza preoccuparsi della tossicità di un giocattolo.

I nostri video tutorial
Chiara Venditti

Cosa ne pensa l'autore

Chiara Venditti - I bambini amano giocare con oggetti sempre nuovi, ma soprattutto amano vedere un giocattolo realizzato in casa. Questa preparazione dev'essere realizzata da un adulto, ma i bambini possono sempre aiutare, saranno sicuramente felici anche solo se sceglieranno il colore dello slime. Consiglio di non sostituire la fecola di patate con la farina, il risultato potrebbe essere troppo grezzo e poco elastico.

Commenti
Laura Filippi
Laura Filippi

22 marzo 2020 - 17:52:05

Interessante! In questi giorni sono sempre in cerca di idee per passare le giornate in modo divertente, anche se in casa

0
Rispondi