Caos a Buckingham Palace, aggredito il principino George: le sue condizioni

William e Kate sono stati convocati d'urgenza dalla preside della scuola frequentata dai suoi figli. George sarebbe stato aggredito da alcuni ragazzini. Ecco perché.

Caos a Buckingham Palace, aggredito il principino George: le sue condizioni

Ascolta questo articolo

I duchi di Cambridge William e Kate sono presi, in questo periodo, da mille impegni lavorativi e familiari. Come ormai noto, questi sono stati mesi duri per la Royal Family. 

Prima le preoccupazioni per le condizioni di salute della Regina Elisabetta che ha contratto il Covid assieme a Carlo e a Camilla, poi la conseguenziale rinuncia ad alcune importanti visite istituzionali e ufficiali e, infine, la posizione di Harry e Meghan che continuano ad essere discussi per loro scelte di vita. A tutto ciò si aggiungono, naturalmente, gli impegni con i loro 3 figli. In particolare, proprio il principino George, avrebbe allarmato moltissimo i suoi genitori. 

Cosa è accaduto 

I duchi di Cambridge sono stati convocati nella scuola del principino George poichè il futuro re d’Inghilterra è stato aggredito. George, Charlotte e tra qualche mese anche il principino Louis, frequentano una scuola mista, insieme ad altri bambini benestanti.Parlo della Thomas’s Battersea che costa ai duchi di Cambridge ben 50.000 euro all’anno per ogni figlio.

Proprio in questo prestigioso istituto, il futuro erede al trono è stato bullizzato. Il piccolo, proprio per via della sua carica, viene deriso e umiliato dagli altri bambini che gli fanno scherzi terribili per poi dare la colpa a lui, ingiustamente. Più volte, dice una fonte vicina alla famiglia reale, il principino George si è ritrovato a dover zittire i compagni che parlavano male dei suoi genitori e di nonno Carlo, accusandolo di non essere in grado di sedere sul trono d’Inghilterra,

La coppia reale ha sempre cercato di far vivere ai loro figli una vita quanto più normale e spensierata possibile. William, in particolare, ha deciso che i suoi tre figli debbano poter frequentare ambienti comuni ai ragazzini della loro età, ma questo episodio ha messo a dura prova i poveri duchi. Anzi, Kate, dopo l’incontro con il preside della scuola, sarebbe scoppiata in lacrime. Non è la prima volta che il principino viene preso di mira. Il terrorista Sahayb Abu, solo qualche mese fa, ha confessato un folle piano per uccidere il figlio di William e Kate, avvelenandone il gelato. 

I nostri video tutorial
Caterina Lenti

Cosa ne pensa l'autore

Caterina Lenti - Il bullismo, purtroppo, è una delle piaghe sociali più diffuse e che più provoca danni psico-fisici. In questo momento vorrei tanto abbracciare quel piccoletto e rassicurarlo. Ha quasi l'età di mio figlio e posso capire le preoccupazioni di Kate e William che, prima di esser duchi, sono genitori di 3 splendidi bambini.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!