"Assurdo", vede un bimbo di 6 anni appoggiato alla sua auto, lo prende a calci sul petto

Un fatto di cronaca assurdo si è verificato in queste ore, la notizia è diventata virale sui social. Vediamo nel dettaglio che cosa è successo. Un episodio abominevole.

Pubblicato il 4 novembre 2022, alle ore 15:08

"Assurdo", vede un bimbo di 6 anni appoggiato alla sua auto, lo prende a calci sul petto

Ascolta questo articolo

Purtroppo si sa, nel mondo spesso accadono degli episodi che fanno andare su tutte le furie la popolazione. Spesso ad esempio si tratta di omicidi o comunque fatti legati alla violenza su altre persone: per quanto riguarda questo genere di cose i responsabili sono quasi sempre acciuffati dalle autorità, e quindi poi pagano il prezzo delle loro azioni. In Italia ad esempio è assai diffuso il fenomeno della violenza sulle donne, su cui le autorità attuano ormai una vigilanza ferrea.

Alcuni episodi, proprio a causa della loro importanza, vengono ripresi dalla stampa di tutto il mondo, specie ad esempio quando a farne le spese sono piccole creature indifese come i bambini. Quello che vi stiamo per raccontare è un fatto assurdo avvenuto in una nazione del mondo che sta provocando scalpore in ogni angolo del globo, vediamo nel dettaglio di cosa si tratta.

Bambino preso a calci

Secondo quanto riferisce la stampa internazionale, un bambino di 6 anni si era appoggiato ad un’auto ferma a Thalasserry, in India. Fin qui nulla di strano, il piccolo, forse stanco, si era poggiato un attimo sul veicolo. All’interno dello stesso però c’era il proprietario che molto probabilmente non ha ben gradito la presenza dell’infante.

Il guidatore del veicolo, all’improvviso, è sceso dalla macchina e ha sferrato un calcio al petto del bimbo, che è caduto a terra. Le persone che si trovavano lì vicino non hanno tardato ad intervenire, chiedendo all’uomo i motivi del folle gesto. Sul posto è giunta immediatamente la polizia indiana.

Le autorità hanno quindi visionato i filmati ripresi dalle telecamere di videosorveglianza installate nella zona, l’uomo che ha sferrato il calcio al bimbo è stato preso in consegna dalle autorità ma da quanto si è appreso è stato rilasciato poco dopo senza conseguenze, tra le polemiche dei residenti. Proprio per le polemiche ricevute e il grande clamore mediatico della vicenda, nelle scorse ore l’autore della violenza sul bimbo è stato arrestato con le accuse di maltrattamenti su minore.

I nostri video tutorial
Fede Sanapo

Cosa ne pensa l'autore

Fede Sanapo - Queste notizie ci fanno capire come purtroppo gli episodi di violenza possano accadere anche in altre parti del mondo, non solo nel nostro Paese. Quest'uomo ha pagato a caro prezzo il gesto commesso nei confonti del povero bimbo che si era soltanto appoggiato alla sua auto, senza neanche fare danni.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!