Video choc al matrimonio di Berlusconi: Silvio caccia il famoso vip

Un non matrimonio sontuoso, seppur in forma ristretta, quello celebrato tra Silvio Berlusconi e la sua compagna Marta Fascina. Ma c'è un episodio, immortalato in un video, in cui l'ex leader di Forza Italia ha cacciato un famoso vip. Ecco di chi si tratta.

Video choc al matrimonio di Berlusconi: Silvio caccia il famoso vip

Ascolta questo articolo

Sabato 19 marzo, a Villa Gernetto, a Lesmo in Brianza, si è celebrato il (non)matrimonio tra Silvio Berlusconi e la compagna Marta Fascina. Si è trattato di un matrimonio simbolico, senza alcun valore legale o religioso, eppure aveva tutta l’aria di una cerimonia di nozze tra invitati vestiti in modo impeccabile, posti assegnati ai tavoli, fiori e regali.

Il leader 85enne di Forza Italia e la deputata azzurra 32enne si sono (non)sposati per accontentare il desiderio di lei che, conoscendo l’opposizione dei figli di lui ad un matrimonio ufficiale per ragioni ereditarie, si è “accontentata” di questa cerimonia per suggellare il loro amore.

L’accaduto

Completo di Armani blu con un mughetto all’occhiello per il Cavaliere, abito bianco creato dallo stilista Antonio Riva in pizzo francese, con corpetto, mezzo colletto e scollatura casta a V, oltre ad un ampio strascico bianco lungo almeno 4 metri per la sua consorte e una cerimonia ristretta a una sessantina di invitati tra cui molti amici storici del leader di Forza Italia tra cui Fedele Confalonieri, Marcello Dell’Utri e sua moglie, Gianni Letta e consorte e Adriano Galliani e la sua compagna, oltre a Matteo Salvini, Gigi D’Alessio e Vittorio Sgarbi. Grande Assente Piersilvio, il figlio di Berlusconi, che ha preferito non parteciparvi per evitare il rischio di contagi Covid.

Tra gli invitati Niccolò Ghedini con sua moglie e il figlio Giuseppe, il medico personale del Cavaliere Alberto Zangrillo, Renato Della Valle, e i parlamentari Licia Ronzulli, Anna Maria Bernini, Antonio Tajani, Valentino Valentini, Vittorio Sgarbi, l’Amministratore Delegato di Fininvest Danilo Pellegrino e il suo socio, l’Amministratore Delegato di Publitalia Stefano Sala e Alberto Barachini, Presidente del Consiglio di Vigilanza della Rai. Ovviamente presenti al non matrimonio tutti i parenti di Marta Fascina, cui il Cavaliere è legato da 3 anni, oltre ai figli del Cavaliere, Marina Berlusconi, Barbara, Eleonora e Luigi.

Dopo l’arrivo degli invitati, l’ex premier ha fatto un discorso dedicato alla sua compagna, per poi ringraziare tutti i presenti che si sono sottoposti a tampone molecolare per prendere parte alla cerimonia. Dopo l’aperitivo, si è passati all’antipasto preparato dal ristorante tristellato “Da Vittorio” con mondeghili di vitello al limone con crema di sedano rapa , al primo con gnocchetti di ricotta e patate allo zafferano, robiola e pan pepato e paccheri “alla Vittorio”, al secondo con tagliata di manzo al vino rosso con patata fondente e crema di carote alla cannella. Come vini, invece, Aneri Alto Adige Pinot bianco 2020, Aneri Alto Adige Pino Nero 2018, Moscato Passito “Faber” La Cantalupa Monzio Compagnoni.

Una cerimonia sontuosa, all’insegna del divertimento, della musica napoletana ma anche di quella classica, fino al fatidico momento del taglio della torta dove è avvenuto qualcosa che ha lasciato sotto choc i presenti. Silvio Berlusconi ha allontanato Vittorio Sgarbi che stava per avvicinarsi al premier, quest’ultimo, rivolgendosi agli invitati, ha detto:: “Questi sono i giovanotti con cui io penso di fare ancora molta strada […] sono dei giovanotti veri, tra i venti e i trent’anni. E invece sono sessant’anni che stiamo insieme” .

Quando ha visto Sgarbi che si stava avvicinando a lui, lo ha “cacciato” scherzosamente, dicendogli: “Vittorio, tu non venire […] Togliti dalle pa**e!”. Non sono mancate le parole di stima e affetto anche verso Matteo Salvini che ha abbracciato, dicendo: “Allora signori, questo è Matteo Salvini, l’unico leader vero che c’è in Italia. […] Lui è sincero, per questo lo ammiro e gli voglio molto bene. È una persona sincera: cosa che in politica non esiste”.

I nostri video tutorial
Caterina Lenti

Cosa ne pensa l'autore

Caterina Lenti - Un non matrimonio davvero sontuoso (come giustamente, ci si aspettava). Beh, non posso che augurare lunga vita a questa coppia di neo (non)sposi che hanno coronato il sogno della Fascina di convolare a nozze, quantomeno simbolicamente, in un contesto da sogno. Auguri ancora a Silvio e Marta e che il loro amore duri in eterno.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!