Scatta il blitz dei militari, è finito di nuovo nei guai: "Una cifra a sei zeri"

Si è messo di nuovo nei guai l'ex Re dei paparazzi, il blitz dei militari non gli lascia scampo. Caos totale nel pianerottolo della sua abitazione: ecco cos'è successo.

Scatta il blitz dei militari, è finito di nuovo nei guai: "Una cifra a sei zeri"

Ascolta questo articolo

Sembrano davvero non finire mai le assurde peripezie dell’ex Re dei paparazzi, ancora una volta finito nel mirino delle forze dell’ordine. Non si è fatto scrupoli per l’ennesima volta a violare la legge e questa volta rischia davvero grosso. A raccontare tutto in un’intervista è stata l’ex moglie che, vittima dell’ennesima follia dell’uomo, ha subito allertato i carabinieri.

Si tratta solo dell’ultima intemperanza di una vita fatta soprattutto di eccessi e colpi di testa. Questa volta, però, pagherà a caro prezzo questa ennesima follia e dovrà renderne conto ai giudici. Secondo quanto trapela dalle ultime indiscrezioni, sarebbe stato soprattutto uno il motivo di questa aggressione: ecco di cosa si tratta.

Cosa è successo

Come al solito, si è cacciato nuovamente nei guai Fabrizio Corona. Questa volta non c’è davvero nessuna giustificazione per l’ex Re dei paparazzi, che ha fatto irruzione a casa di Nina Moric violando persino i domiciliari. Corona si sarebbe presentato all’improvviso sul pianerottolo dell’appartamento dell’ex moglie, che immediatamente ha allertato le forze dell’ordine.

Secondo quanto rivelato ai microfoni del Corriere della Sera, la bella modella croata ha raccontato spaventata l’accaduto: “Non so come sia riuscito a salire. A quel punto chiamo i carabinieri, ma li aveva chiamati pure lui. Così sono arrivate tre pattuglie e mi sono trovata a casa nove-dieci militari. Mi sono messa a disposizione e ho detto che potevano perquisirmi la casa perché non avevo nulla da nascondere“. In sostanza, l‘ex marito l’avrebbe accusata di avergli sottratto del denaro che, in modo decisamente aggressivo, ha tentato di riprendersi con questa irruzione.

In realtà, stando alle parole della Moric, che ha denunciato Corona per calunnia, la verità sarebbe del tutto opposta ed è lei a recriminare un debito a carico dell’ex marito. Si parla di cifre da capogiro, di una cifra a sei zeri. Sarà l’autorità giudiziaria a chiarire questa storia dei presunti debiti, sta di fatto che il reato di certo commesso è la violazione degli arresti domiciliari da parte di Corona.

I nostri video tutorial
Andrea Rubino

Cosa ne pensa l'autore

Andrea Rubino - Si tratte dell'ennesima intemperanza di Corona che viola gli arresti domiciliari e fa irruzione a casa della moglie. A mio avviso è l'ennesimo colpo di testa evitabile dell'uomo. Se recriminava effettivamente una somma di denaro che gli spettava, bastava rivolgersi all'autorità giudiziaria, senza violare oltretutto gli arresti domiciliari. Vedremo come finirà questa vicenda.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!