Raimondo Todaro, dopo anni ‘di amore’ l’ha tradita con la più potente della tv (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Raimondo Todaro, il ballerino siculo che è tra i più apprezzati e ricercati del piccolo schermo, piace moltissimo ai telespettatori, non solo per la sua professionalità e il suo talento che sono indiscutibili.

Raimondo è sempre stato un tipo passionale, travolgente, contagioso, e questo lo si vede ogni volta che danza, nel rapporto che instaura con le concorrenti in coppia con lui.

Classe 1987, originario di Catania, ha vissuto a Castelnuovo del Garda, in provincia di Verona, per 16 anni. Un amore per la danza, il suo, iniziato quando era ancora piccoletto, in quanto aveva solo 5 anni, quando iniziò a studiare danza latino-americana.

Da lì in poi, la sua carriera è stata costellata di successi. Giusto per rinfrescarci la memoria: a soli 9 anni ha vinto il suo primo campionato italiano; per poi conquistare un secondo e un terzo posto, con le sue partecipazioni a 5 campionati del mondo nella categoria junior.

Giusto per non dimenticarlo, Todaro è stato 18 volte campione italiano di ballo nelle varie discipline, fino alla svolta televisiva, arrivata nel 2005, eppure la parola tradimento ricorre frequentemente nella sua vita privata e professionale. Vediamo perché.