Paola e Rodolfo: prima il caffè insieme e poi la tragedia

Purtroppo una terribile tragedia ha colpito e sconvolto una comunità italiana, nessuno se lo sarebbe mai aspettato. Vediamo nel dettaglio che cosa è accaduto.

Pubblicato il 16 novembre 2022, alle ore 18:10

Paola e Rodolfo: prima il caffè insieme e poi la tragedia

Ascolta questo articolo

Nel mondo in questi giorni si stanno verificando una serie di tragedie che stanno sconvolgendo l’opinione pubblica nazionale. Si tratta molto spesso di incidenti stradali, o peggio ancora morti improvvise a causa di malori di varia natura. Si tratta di tragedie che segnano intere comunità e vengono anche riprese dalla stampa, proprio a causa del loro interesse mediatico che provocano. In questo periodo appunto sono tanti i fatti che stanno sconvolgendo le nostre comunità.

Basti pensare a quanto accaduto nel pomeriggio del 13 novembre a Istanbul, capitale della Turchia, dove il centro della città è stato squarciato dal rumore di una violenta esplosione. Una donna kamikaze si è fatta esplodere infatti in mezzo alla folla: ci sono stati purtroppo 6 morti e decine di feriti. Ma in queste ore un’altra tragedia ha sconvolto proprio il nostro Paese, vediamo che cosa è accaduto. 

Prima l’omicidio, poi la scoperta shock

Secondo quanto riferisce la stampa locale e nazionale, un uomo nella mattinata del 16 novembre ha ucciso la sua ex moglie dalla quale si era separato e poi si è suicidato impiccandosi ad un cavalcavia sull’autostrada. Il dramma s’è verificato a San Mango Piemonte, in provincia di Salerno. 

Le vittime sono Paola Larocca, 55 anni, e suo marito, Rodolfo Anastasio, di un anno più grande, titolare di un noto ristorante a Salerno. Come detto i due si erano separati da poco ma i rapporti tra loro due erano ottimi e niente avrebbe fatto presagire quello che è successo. La mattina Rodolfo si è recato a casa e ha preso normalmente il caffè con la ex moglie e i figli, poi però è scattato qualcosa, forse al culmine di una lite, quando ha ucciso la donna con 7 coltellate. 

Si è poi diretto verso il cavalcavia dell’A2 nei pressi dello svincolo per Pontecagnano, dove si è legato una corda al collo e si è lasciato cadere nel vuoto. L’uomo è stato trovato senza vita. I figli sono stati allertati dalle urla della mamma, ma nonostante i soccorsi tempestivi Paola è deceduta all’ospedale Ruggi di Salerno.

I nostri video tutorial
Fede Sanapo

Cosa ne pensa l'autore

Fede Sanapo - Queste notizie ci fanno capire come i drammi possano avvenire all'improvviso, dispiace per questo omicidio-suicidio avvenuto nel salernitano. La comunità è svonvolta da questo assurdo episodio che nessuno si sarebbe mai aspettato. Vedremo se ci saranno ulteriori aggiornamenti nelle prossime ore. Una famiglia praticamente distrutta in pochisimi minuti. Che cosa è accaduto saranno eventualmente le autorità a stabilirlo.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!