La storia di Anna Ermakova, nata da una "scappatella" del tennista Boris Becker

Si tratta di Anna Ermakova, frutto di una "scappatella" del famoso tennista Boris Becker. La ragazza oggi ha 22 anni e ha scelto la strada della moda, in quanto la madre, Angela, è ex modella. Anna ha lo stesso cognome della madre.

La storia di Anna Ermakova, nata da una "scappatella" del tennista Boris Becker

Ascolta questo articolo

Ognuno ha delle storie da raccontare, e quella di Anna Ermakova, modella 22enne, ha dell’incredibile. La ragazza è nata da una scappatella del famoso tennista Boris Becker. Tutto accadde il 30 giugno del 1999 e quel giorno Becker giocò la sua ultima partita della carriera a Wimbledon. Insieme a lui c’era anche la moglie che era incinta del secondo figlio. Secondo quanto raccontato dallo stesso Becker in una autobiografia mai uscita in Italia, il suo matrimonio non andava più bene dal ’97, allorquando perse la finale contro Peter Sampras.

Dopo quella partita il tennista si trattenne con i giornalisti e bevve qualche birra con loro. “L’alcol mi entrò in fretta nel sangue. Ebbi una discussione con Barbara. Io volevo andare a cena con il mio team. L’ultima sera con i miei compagni, poi addio. Lei voleva che restassi. Litigammo per due ore. Fu una di quelle discussioni che avevano avvelenato negli ultimi due mesi il nostro matrimonio” – questo è il ricordo di quel giorno che Becker ha fatto nella sua autobiografia. 

La “scappatella”

Improvvisamente, poco dopo, la moglie Barbara non si sente molto bene e comincia ad avere delle contrazioni. Chiamò quindi un amico in modo che accompagnasse la moglie in ospedale. Forse a causa del brutto momento che i due stavano attraversando lui non andò con lei, ma si rassicurò con l’amico di avvisarlo semmai ci fossero state delle complicazioni. 

Dopo di ciò lui uscì un pò. “Verso le 23 ero seduto al bar del Nobu. La cucina era già chiusa, bevvi pochi bicchieri di vino bianco e un sorbetto con vodka. Avevo già notato Angela due settimane prima, quando ero andato al Nobu all’inizio del torneo. Mi aveva guardato per quei due secondi di troppo che fanno capire a un cacciatore esperto che lei è disponibile” – così ricorda quei momenti Becker.

Dopo aver parlato per qualche minuto i due passarono, come si suol dire in questi casi, dalle parole ai fatti. In angolo del bagno conclusero quindi il loro incontro fugace. Ma otto mesi dopo arrivò un fax in ufficio che lo informava di come da quell’incontro fugace nel bagno stesse per nascere una creatura. A scrivere era Angela, ex modella russa. Dopo un mese nacque Anna, che oggi ha appunto 22 anni e che ha deciso di tenere il cognome della madre. Anche Anna ha deciso di seguire le orme della madre e fare la modella. Lui ha riconosciuto la figlia e qualche mese dopo ha detto tutto a Barbara, che, con suo sommo stupore, non fece sceneggiate.

I nostri video tutorial
Fede Sanapo

Cosa ne pensa l'autore

Fede Sanapo - Quella di Anna Ermakova è una storia davvero particolare, in quanto è nata appunto da una scappatella della madre con il famoso tennista Boris Becker, che all'epoca era in crisi con la moglie Barbara incinta del loro secondo figlio. Una storia particolare che in questi anni è stata raccontata da molti media internazionali.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!