La Pupa e il Secchione show: sono arrivate alle mani, previsti provvedimenti: ecco cos’è successo

Clamoroso quello che è successo a 'La Pupa e il Secchione', i concorrenti sono arrivati alle mani. Il pubblico è rimasto sconvolto vedendo le immagini: ecco cosa è successo.

La Pupa e il Secchione show: sono arrivate alle mani, previsti provvedimenti: ecco cos’è successo

Ascolta questo articolo

Iniziato da appena qualche settimana, il reality ‘La Pupa e il Sechione‘ sta dando già molto spettacolo. Purtroppo, però, per un episodio molto controverso che è successo proprio nelle ultime ore. Si preannunciano misure severe nei confronti dei due concorrenti incriminati, episodi di violenza non sono certamente tollerati dal regolamento del programma.

Pare, infatti, che se le siano date di santa ragione, le due belle show girl protagoniste del reality. Non hanno saputo tenere a freno l’antipatia reciproca, che è sfociata però nel peggiore dei modi. La quinta puntata dello show condotto da Barbara D’Urso, non c’è dubbio che sarà molto movimentata: ecco cosa è successo.

Chi è arrivato alle mani

In arrivo pesanti provvedimenti disciplinari per due pupe del reality. Si tratta di Paola Caruso e Mila Suarez, le due showgirl sarebbero arrivate alle mani in una zuffa che ha coinvolto anche il povero Gianmarco Onestini, trovatosi incolpevolmente tra le due donne. A preannunciare l’episodio, la stessa conduttrice Barbara D’Urso nel corso della diretta di Pomeriggio 5:Come ho detto prima durante le anticipazioni – ha dichiarato la D’Urso – in villa a La Pupa e il Secchione Show c’è stata un’aggressione. Parlo di una forte aggressione fisica. C’è un provvedimento disciplinare che potrebbe riguardare anche più di una persona“.

Secondo quanto trapela al momento, a scatenare la rissa sarebbero state alcune insinuazioni della Suarez, che avrebbe accusato più volte la Caruso di utilizzare il figlio per avere più visibilità sui social. A quel punto, l’ex Bonas di ‘Avanti un altro’, non ci avrebbe visto più e si sarebbe scagliata contro la Suarez.

Al momento la Caruso si direbbe dispiaciuta di quanto avvenuto, ma questa ammissione di colpa potrebbe non essere sufficiente per evitare provvedimenti disciplinari. Sulla vicende è intervenuto anche Gianmarco Onestini che, come detto si è trovato coinvolto in questa disputa: “Paola Caruso si è molto arrabbiata e sono arrivate alle mani. Il fatto di picchiarsi è terribile e non si può mai appoggiare. La violenza fisica per me non è un mezzo con cui rispondere. Alle provocazioni non si può reagire così”

I nostri video tutorial
Andrea Rubino

Cosa ne pensa l'autore

Andrea Rubino - Ritengo si tratti di un bruttissimo episodio assolutamente da condannare. Penso sia giusto che la trasmissione prenda i giusti provvedimenti contro le due donne, che già hanno dato un cattivissimo esempio in televisione. Penso che la violenza sia sempre da condannare, al di là delle cause che possono averla scatenata.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!