La donna era stata adottata da bambina. Dopo il test la scoperta choc

Adottati entrambi da bambini, la coppia ha deciso di fare il test del Dna per risalire alle proprie famiglie d'origine. Quello che hanno scoperto è davvero sorprendente: vediamo di cosa si tratta.

Pubblicato il 8 settembre 2022, alle ore 12:58

La donna era stata adottata da bambina. Dopo il test la scoperta choc

Ascolta questo articolo

Dopo ben sei anni di fidanzamento la loro vita è stata sconvolta da una scoperta choc. Entrambi uniti da un destino comune, in quanto orfani di genitori e adottati sin da piccoli, non potevano mai immaginare che ad unirli ci fosse qualcosa di ancora più viscerale. La loro era una storia d’amore molto profonda e destinata ad un futuro roseo, tuttavia questa scoperta incredibile ha scombussolato all’improvviso i loro piani d’amore.

Ormai adulti, ad un certo punto entrambi hanno deciso di incoraggiarsi per sottoporsi al test del DNA e scoprire qualcosa in più sulle famiglie biologiche. Per quanto potessero aspettarsi davvero di tutto, non avendo nessuna informazione sulle loro origini, quando hanno letto il risultato del test tutte le loro certezze si sono dissolte all’improvviso: scopriamone il motivo.

L’incredibile scoperta

A diffondere sul web questa storia incredibile, degna quasi di una sceneggiatura da Oscar, è stata la stessa donna protagonista di questa vicenda. In un post su ‘offmychest’, un forum anonimo di supporto psicologico, la donna inizia così il suo racconto: “Ho 30 anni e mio fratello ne ha 32. Lo chiamerò il mio ragazzo per la maggior parte del tempo mentre scrivo questo…”.

La scelta di chiamarlo così non è affatto casuale, perchè in seguito al test del Dna la coppia ha scoperto incredibilmente di essere fratello e sorella. Anzi, per il momento la donna in questione non ha avuto ancora il coraggio di rivelare questa sconcertante verità al suo fidanzato/fratello, probabilmente perchè spera nel profondo che si tratti di un madornale errore.

La donna ha raccontato come tra di loro le cose sono sempre andate a gonfie vele, e sembravano destinati l’uno per l’altra anche per via delle loro sfortunate origini comuni. Ora che ha scoperto di condividerne persino il DNA, la donna, comprensibilmente, sta temporeggiando: “Abbiamo fatto il test del DNA per scoprire qualcosa sulle nostre vere famiglie. Ci è voluto un mese prima che i risultati arrivassero a casa, ero molto emozionata di scoprire qualcosa in più sulle mie origini, invece ho scoperto che il mio ragazzo è in realtà mio fratello. Sono rimasto scioccata e non trovo il coraggio di dirglielo. Spero davvero che abbiano commesso un errore”. E’ anche vero che non potrà tenersi per sè questo segreto per sempre, prima o poi dovrà fare la cosa giusta e raccontare la verità al suo ragazzo.

I nostri video tutorial
Andrea Rubino

Cosa ne pensa l'autore

Andrea Rubino - Si tratta davvero di una storia incredibile, non mi era mai capitato di venire a conoscenza di nulla del genere. Talvolta il destino sembra davvero prendersi beffe di qualcuno, e questa vicenda ne è a mio avviso un esempio lampante. Spero che la donna trovi il coraggio di dire la verità al suo ragazzo e che tutto si risolva per il meglio.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!