"Finalmente possiamo dirvelo". Francesca Pascale e Paola Turci, il lieto annuncio

Lieto annuncio delle due, vediamo che cosa sta succedendo nella loro vita. Per loro si tratta di un momento molto importante. Tutti i dettagli nel nostro articolo.

"Finalmente possiamo dirvelo". Francesca Pascale e Paola Turci, il lieto annuncio

In queste settimane moltissimi vip hanno fatto degli annunci molto importanti che hanno fatto parlare i giornali di gossip di tutto il Paese. Si è trattato di vicende che hanno fatto parlare tantissimo l’opinione pubblica, che è sempre pronta a seguire le personalità famose. Basti pensare alla vicenda che ha interessato ad esempio la showgirl Belen Rodriguez, che è tornata insieme al suo amore Stefano De Martino. Tra i due sembrava che fosse davvero finita, ma invece così non è stato.

E altri vip hanno fatto degli annunci molto importanti, come ad esempio Francesca Pascale la cantante Paola Turci, che per la felicità dei loro fan hanno annunciato di essere convolate a nozze. La notizia è stata tra le più importanti dell’anno. Due anni fa il settimanale Oggi le aveva immortalate insieme in barca per la prima volta e in quella circostanza le due erano intente a scambiarsi un bacio. In queste ore sono arrivate altre importanti novità sul loro conto.

Turci-Pascale, le novità

Secondo quanto si apprende dai media nazionali, Francesca Pascala e Paola Turci stanno vivendo tranquillamente la loro storia. Tra le due c’è moltissimo feeling, come già si vedeva prima del matrimonio e sempre secondo quanto fanno sapere i giornali nazionali le loro giornate sono a dir poco impegnative. 

Esse si prendono cura infatti di ben 18 cagnolini. Il settimanale Oggi, sempre informato per quanto riguarda le vicende dei vip, fa sapere proprio in questi giorni che Turci e la Pascale starebbero pensando di allargare ulteriormente la loro famiglia. Ma il tutto potrebbe rivelarsi non facile, vediamo nel dettaglio di cosa si tratta.

Oltre ad occuparsi dei cagnolini, Francesca e Paola vorrebbero adottare un bambino. Cosa affatto semplice, visto che loro vivono in Italia, e nel nostro Paese per le coppie dello stesso sesso non è possibile, ad oggi, l’adozione o l’affido di bambini o bambine. Ciò è possibile in altri Stati della UE, come Austria, Belgio, Croazia, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Irlanda, e in altre parti del mondo. Vedremo come andrà a finire la questione.

Continua a leggere su Fidelity Donna