Fai sempre fatica a chiedere scusa dopo un litigio? Ecco cosa devi fare (2 di 3)

Fai sempre fatica a chiedere scusa dopo un litigio? Ecco cosa devi fare

Invece di forzarti a dire “scusa” subito dopo la discussione, fallo solo quando lo pensi davvero e quando la discussione è terminata da un bel po’. In questo modo avrai la mente più lucida e non sarai più arrabbiata.

I gesti contano molto. Questo consiglio è rivolto a tutte quelle persone che non riescono proprio a pronunciare la parola “scusa”. C’è sempre un modo per rimediare, non servono sempre le parole.

Fai sempre fatica a chiedere scusa dopo un litigio? Ecco cosa devi fare

Basta anche qualche piccolo gesto fatto con il cuore. Prova a fare qualcosa di dolce e speciale per la persona che ami, se si sentirà felice, allora ti avrà “perdonato”.

Esprimi il tuo dispiacere con parole scritte. A volte un messaggio, una lettera, un piccolo bigliettino, possono nascondere tante parole d’amore. Se non riesci ad esprimere i tuoi sentimenti attraverso le parole, prova a scriverle su un foglio di carta.

Fai sempre fatica a chiedere scusa dopo un litigio? Ecco cosa devi fare

Annota ciò che la tua mente e soprattutto il tuo cuore dice. Questo ti permetterà di unire al meglio i tuoi pensieri e di esprimerli senza imbarazzo e disagio.

Prova a dire “Ti amo” dopo una discussione. Non tutti saranno d’accordo con questo consiglio. A pochi verrebbe in mente di dire “Ti amo” al partner dopo aver litigato. Ma queste due parole d’amore possono aiutarvi a fare pace in poco tempo, ovviamente devono arrivare dal cuore.