Ecco cosa terrorizza un uomo e lo fa scappare

Ciò che terrorizza un uomo e lo induce alla fuga spesso può sembrarci quasi un mistero, qualcosa a cui non sappiamo dare una spiegazione. Vediamo insieme quali sono quegli atteggiamenti e quei modi di fare che fanno scappare il nostro lui a gambe levate

Ecco cosa terrorizza un uomo e lo fa scappare

Eccoci ancora qui a parlare d’amore, di rapporto affettivo, ma, soprattutto, di ciò che terrorizza un uomo in una relazione amorosa e di quali sono gli atteggiamenti ed i comportamenti femminili che lo costringono alla fuga. L’uomo per sua natura è molto diverso da noi donne, non ha il nostro spirito materno, la nostra necessità di attenzioni e il nostro bisogno di fusione. Per queste differenze di esigenze decisamente notevoli, un uomo tende ad eludere con grande maestria e spontaneità tutte le donne che avverte in modalità ‘dipendente’. L’equilibrio personale, più o meno basculante che sia, è fondamentale per riuscire ad essere vincenti in amore e non patire il rifiuto o, ancor peggio, l’abbandono.

Ci sono certi comportamenti femminili che mettono un uomo in guardia sin da subito ed altri che invece lo fanno uscire a comprare le tanto abusate sigarette senza mai più tornare. Ecco, quindi, cosa terrorizza un uomo a tal punto da farlo scappare da noi. Vediamole insieme.

  1. Il controllo. Molte donne desiderano ardentemente e talvolta con manifesta prepotenza, avere il controllo su un uomo. Controllare i suoi spostamenti, le sue interazioni, le colleghe con le quali lavora, gli amici e tutto quello che fa parte del suo mondo. Ecco, la mania del controllo mette un uomo nella condizione di sentirsi oppresso, imprigionato e vincolato. Inevitabilmente, impaurito e angosciato, si dileguerà. Cercare di controllarlo è una cosa che decisamente terrorizza un uomo.
  2. Comportamenti bisognosi. Un’altra cosa che terrorizza un uomo sono tutti quei comportamenti ed atteggiamenti bisognosi da parte di donne che fanno del proprio partner il centro della propria esistenza, spesso aggrappandosi eccessivamente a lui.
  3. Cercare di plasmarlo. Uno degli errori più comuni di noi donne (anche se difficilmente lo ammettiamo) consiste nella convinzione, erronea, di godere di super poteri che ci permettono di plasmare un uomo secondo i nostri desideri e le nostre esigenze. Non appena un uomo avvertirà il nostro tentativo di cambiarlo, non solo si sentirà inadeguato ma, soprattutto, scapperà terrorizzato.
  4. Eccessiva responsabilità. Un uomo che si sente eccessivamente responsabilizzato anche su questioni che non lo riguardano, tenderà a percepirsi come unica nostra fonte vitale e per paura di non essere all’altezza di gestire un carico che gli spetta, se ne andrà a gambe levate. La sensazione di essere schiacciato dalle responsabilità terrorizza un uomo e lo induce in poco tempo alla fuga.
  5. Fare progetti prima del tempo. Le cose che maggiormente terrorizzano un uomo sono le parole ‘progetto’ (almeno che non si tratti di lavoro) e ‘futuro’ (almeno che non si tratti di un tempo verbale). Noi donne siamo molto brave nel progettare ed orchestrare scenette amorevoli nella nostra mente, anche se non ne siamo convinte in prima persona! Beh, un uomo ha tempi diversi dai nostri e parlare già all’inizio della relazione di progetti comuni ed a lungo termine, lo farà volatilizzare come un lampo che squarcia il cielo per poi dissolversi. La paura di essere “incastrato” prematuramente è una delle cose che più terrorizza un uomo ed è pertanto un aspetto da tenere molto in considerazione.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!