Detto Fatto, Bianca Guaccero scoppia a piangere in diretta: le scuse ai telespettatori

Bianca Guaccero, provata dalle notizie sulla guerra tra Russia e Ucraina, è scoppiata a piangere nel corso della diretta del 28 febbraio, facendosi prendere dall'emozione.

Detto Fatto, Bianca Guaccero scoppia a piangere in diretta: le scuse ai telespettatori

Ascolta questo articolo

Momento davvero delicato e difficile quello che sta attraversando Bianca Guaccero, conduttrice di Detto Fatto. Durante la puntata del 28 febbraio, Bianca non è riuscita a trattenere le lacrime.

Mentre stava parlando della guerra esplosa tra Russia e Ucraina, la conduttrice Rai è stata sopraffatta dall’emozione, al punto che si è sentita in dovere di chiedere scusa ai telespettatori per l’accaduto… telespettatori che hanno compreso perfettamente il suo stato d’animo.

L’accaduto 

Se è vero che Detto Fatto è sempre stato inteso come un programma leggero e spensierato che contribuisce a portare allegria ai telespettatori, c’è da dire che la pandemia e ora anche l’arrivo della terza guerra mondiale, continuano a segnare profondamente le nostre vite. Ma cosa è accaduto in puntata? La Guaccero stava facendo un appello a donare per la popolazione ucraina, soprattutto per i piccoli, colpiti dall’invasione russa ma, ad un tratto, è scoppiata a piangere. 

La conduttrice, con la voce rotta alle lacrime, ha confessato:“Scusatemi se sono sottotono ma il periodo è quello che è, non sempre anche io riesco a sorridere. Vi chiedo scusa se avete visto una Bianca un po’ diversa faccio un appello alla vostra sensibilità.”,. aggiugendo: “Dico solo ‘Pace’”

La puntata di Detto Fatto era iniziata con l’annuncio di una bella notizia ma poi le immagini e le storie provenienti dall’Est Europa hanno preso, come giusto che sia, il sopravvento nel programma, al punto che Bianca Guaccero, dopo le scuse, ha ultimato l’appello per le donazioni di beni di prima necessità per gli ucraini, con il suo personalissimo augurio di pace. Va precisato che Detto Fatto cambia nuovamente orario, tornando in onda oggi, mercoledì 2 marzo, alle 16.00. 

Se è vero che la televisione dovrebbe regalare leggerezza, è altrettanto vero che i conduttori non sono dei robot, hanno delle emozioni e subiscono la stessa pressione di tutti. Può capitare, qualche volta, che l’emozione e la preoccupazione possa prendere il sopravvento, soprattutto se si parla di notizie a dir poco drammatiche e con una cassa di risonanza davvero enorme.

I nostri video tutorial
Caterina Lenti

Cosa ne pensa l'autore

Caterina Lenti - Capisco perfettamente lo stato d'animo di Bianca Guaccero che è identico a quello di tutti noi che stiamo vivendo con la paura della terza guerra mondiale e siamo messi duramente alla prova dal Covid. Credo che non ci sia nulla da giustificare o per cui chiedere scusa perché i conduttori sono esseri umani, non robot. Forza Bianca, sei bravissima.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!