Come piacere ad un ragazzo

Nei primi approcci non è sempre facile trovare la risposta corretta a come piacere ad un ragazzo. Impariamo a puntare sule qualità interiori oltre che sulla propria femminilità e bellezza esteriore.

Come piacere ad un ragazzo

I primi approcci, specialmente quando si è molto giovani, non sono sempre facili e capire come piacere ad un ragazzo non ha sempre una, o una sola, risposta corretta. Che sia uomo adulto o un ragazzo, in realtà le armi di seduzione e le strategie che una donna può sfruttare sono diverse.

Chiedersi come piacere ad un ragazzo è il primo passo che conduce la donna a porsi altri due interrogativi: cosa fare per fare innamorare un uomo e come farlo innamorare al primo appuntamento.

La femminilità di una donna, l’aspetto estetico a poco servono quando l’obiettivo della donna è comprendere come piacere ad un ragazzo e fare in modo che in lei non veda o riconosca solo un corpo bello da vedere e mostrare.

Questo non vuol dire che l’aspetto fisico non sia importante o che la donna non debba valorizzare la sua femminilità o puntare su questa per conquistare un uomo. Un bel trucco, un’acconciatura curata e capelli in ordine e il giusto out-fit contano tanto. Ma, come in un bel quadro, non si osserva solo la cornice ma anche il contenuto.

Ecco alcuni consigli che possono essere utili alle giovani donne ma che anche la donna più matura non dovrebbe ignorare.

Su Come piacere ad un ragazzo non vale solo l'esteriorità
Nel rispondere a come piacere ad un ragazzo, non bisogna puntare esclusivamente sull’esteriorità

Come piacere ad un ragazzo: l’importanza dei gesti

Quando si cerca di capire come piacere ad un ragazzo ogni mezzo è valido ma non dobbiamo sottovalutare l’importanza dell’approccio di tipo relazionale. Iniziamo a scoprirli partendo dagli approcci più semplici e naturali. La donna deve trovare il modo di farsi notare e non passare inosservata.

Il saluto, per esempio, oltre ad essere indice di educazione, è un mezzo per iniziare una conversazione e, se è accompagnato da un sorriso non nuoce alla causa. La donna deve mostrarsi femminile e seria, senza però rinunciare all’ironia e alla battuta divertente al momento giusto. Dimostrarsi, al contrario, nervose e preoccupate, dinnanzi al ragazzo che interessa, fa percepire insicurezza.

È meglio evitare di apparire aggressive ma neanche dimostrarsi timide ed introverse. La reazione del ragazzo non sarebbe positiva in un caso o nell’altro. L’atteggiamento eccessivamente aggressivo lo farà scappare, quello timido, invece, potrebbe rischiare di non portare la conoscenza ad un livello superiore perché lui potrebbe associarlo a una percezione di disagio nei suoi confronti.

Come piacere ad un ragazzo attraverso il sorriso e l'ironia
Come piacere ad un ragazzo attraverso il sorriso e l’ironia

Fare la prima mossa per piacere ad un ragazzo: si o no?

Fare la “prima mossa” con un ragazzo o con un uomo è rischioso, perché può essere scambiato per un gesto aggressivo, ma se fatto con dolcezza, delicatezza e femminilità sarà notato e apprezzato da chi si vuole conquistare. Per questo motivo, anche cercare un contatto fisico, per esempio attraverso una carezza o un bacio sulla guancia, potrà essere un segnale che verrà colto.

Ai ragazzi, come agli uomini, piace essere protagonisti e vantarsi dei loro successi, qualunque sia il campo su cui hanno giocato la loro partita: il lavoro, lo sport, le relazioni.

Quando una donna si chiede come piacere ad un ragazzo deve ricordarsi di prestargli attenzione e mostrarsi interessata agli argomenti e racconti che decide di condividere in pubblico. Anche se l’argomento non è di interesse per la donna, mostrarsi interessate e attente aiuta ad aumentare l’autostima dell’uomo e a costruire la base dell’affinità di coppia.

Per questo motivo, la donna deve evitare di manipolare la discussione ma non deve rinunciare a esprimere il proprio pensiero per mostrargli di essere intelligente e di avere una propria personalità.

Anche sapere ascoltare aiuta a rispondere alla domanda su come piacere ad un ragazzo
Anche sapere ascoltare aiuta a rispondere alla domanda su come piacere ad un ragazzo

Anche il portamento e il controllo della voce, la moderazione, sono degli elementi che il ragazzo nota e che quindi aumentano il vantaggio e giocano a favore per come piacere ad un ragazzo. Essere sguaiate, parlare a voce alta, criticare ogni gesto o pensiero non è tra i modi che piacciono a un ragazzo quando c’è interesse a conoscersi.

È vero che tenere un ragazzo sulle spine, non rivelare le proprie “carte”, provare a farlo ingelosire, farsi inseguire sono delle tecniche di seduzione molto efficaci, ma non bisogna esagerare. Nell’eccesso, la donna corre il rischio di confondere i segnali e quindi il ragazzo potrebbe perdere interesse verso di lei. Come per le donne, anche l’uomo non apprezza la presenza continua, soffocante, ossessiva del corteggiatore o del partner.

Come piacere ad un ragazzo? Riassumendo, significa dargli continuamente segnali della vostra presenza e interesse verso di lui e piacere.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!