Chiede all’ex marito di comprare i medicinali per la loro figlia: “Non riuscivo a crederci..” (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Sono in tante le coppie che si separano, al giorno d’oggi. Sono svariati i motivi per cui due coniugi scelgono di prendere due strade diverse. C’è chi lo fa perché è finito il sentimento, chi per incompatibilità caratteriali, chi perché si è innamorato di un altro.

C’è chi non riesce a reggere il peso di un tradimento, chi perché ha problemi psicologici o lavorativi che vanno ad influire negativamente sulla coppia, fino a determinarne lo scioglimento.

Non sono qui a fare un processo alle intenzioni, per cui, partendo dal presupposto che ognuno può avere un diverso motivo per porre fine ad una storia, se ci sono di mezzo dei figli la cosa è più delicata.

Va preservata, in primis, la loro serenità e, in questo, due ex, seppur abbiano preso strade diverse, devono unirsi. La gestione di un figlio non è semplice ma ce la si può fare.

Il rispetto, pur trattandosi di una storia finita, non va mai perso perché, seppur ex, si condividerà per sempre una vita che si è messa al mondo insieme, consapevolmente.