Profumatori fai da te per la casa: scopriamo come realizzarli

I profumatori sono sempre più richiesti e apprezzati ma il più delle volte contengono sostanze chimiche pericolose per la salute dell'organismo e dell'ambiente. Scopriamo come realizzarli in casa.

Profumatori fai da te per la casa: scopriamo come realizzarli

Non c’è bisogno di comprare spray che contengono sostanze chimiche, quando possiamo rendere la nostra casa profumata con ingredienti naturali. Sappiamo perfettamente che gli odori, come i colori, influiscono sul benessere psico-fisico delle persone e una casa che sa di buono risulta più accogliente e gradita . 

Le pubblicità offrono immagini di aria fresca e pulita…peccato che quei prodotti sponsorizzati siano spesso un autentico concentrato di sostanze chimiche COV (Composti organici volatili) o ftalati. Scopriamo allora come realizzare profumatori per la casa completamente naturali.

Poutpourri di frutta secca, candele di fiori, oli essenziali 

Tagliate gli agrumi a fette e lasciateli essiccare con chiodi di garofano e cannella, per poi posizionarli in una ciotola in soggiorno, dove rilascereanno un inconfondibile profumo o, inalternativa, in sacchettini di cotone, da apporre negli armadi per profumarli. In alternativa, prendete un contenitore adatto per il freezer della forma che desiderate e mettetevi dentro la cera fusa assieme ai vostri fiori preferiti.

Potrete appenderli, forandoli nella parte alta oppure metterli dove preferite, in una cesta in vimini e persino nei cassetti. Un rimedio molto apprezzato consiste nell’aggiungere oli essenziali in una ciotolina riempita di bicarbonato, da disporre in vari punti della casa. Potete benissimo mettere alcune gocce di olio essenziale sui batuffoli di cotone o sui riquadri di stoffa e disporli nei punti nascosti dell’ambiente. Per quanto riguarda le fragranze sbizzarritevi, passando dai toni agrumati per gli amanti dell’effetto fresco e estivo, alla lavanda se il vostro obiettivo è rilassarvi al termine di una giornata particolarmente stressante,attenuando le tensioni per far spazio alla calma.

Smudge stick 

Voglio ora parlarvi degli smudge stick, noti anche come incensi sciamanici; un insieme di erbe aromatiche essiccate, legate tra loro in fascette, incendiate all’estremità,proprio come un normale incenso. Raccogliete le vostre erbe aromatiche preferite (es. lavanda, rosmarino, salvia, pino e cedro), essiccatele a testa in giù per qualche giorno legate ad uno spago, con un filo di canapa o di lino. Come ultimo step, bruciatele l’estremità come un banalissimo incenso. 

Per gli amanti del caffè, deponete una manciata di chicchi in punti strategici (salotto, cucina), mescolandoli di tanto in tanto, in modo che rilascino l’aroma in maniera graduale ma continua. Dopo un mese e mezzo/due, sostituiteli. E cosa ne pensate di un profumatore spray al bicarbonato? E’ sufficiente mettere in un boccale graduato 300 ml di acqua con 2 cucchiai di bicarbonato di sodio con l’aggiunta di 10 gocce di olio essemziale preferito. Mescolate il tutto e versatelo in uno spruzzino per profumare ogni stanza della vostra casa!

Gessetti profumati e bastoncini di bambù

Se volete profumare il bagno, l’ingresso o la biamcheria, i gessetti profumati vanno benissimo. Per realizzarli occorrono: 2 bicchieri di gesso, 1 bicchiere d’acqua sciolti in una ciotola lasciandoli bianchi o, se preferite, colorandoli con del colorante alimentare o con degli acquerelli, con l’aggiunta di qualche goccia di olio essenziale. Poneteli, una volta solidificati, su un vassoio o in un sacchetto come ottima idea regalo. 

Ma non è finita qui! Potete realizzare anche un diffusore per ambiente con una bottiglietta vuota di profumo in vetro, dei bastonicini di bambù o in alternativa degli spiedini di carne acquistati al supermercato, tagliando le estremità appuntite, 50 ml di alcol alimentare o vodka, 30-40 gocce di olio essenziale a vostra scelta. 

Per prepararlo è sufficiente inserire in una brocca l’alcol con l’olio essenziale, mescolando energeticamente per qualche minuto. Non vi resta che versare il liquido nella boccetta, mettervi dentro i bastoncini ed il gioco è fatto. Ricordatevi di capovolgere i bastoncini ogni 2-4 giorni, mescolando un po il profumatore per ambiente fai da te.

Profumatore fai da te da 100 ml

Ora vi mostro cosa occorre per creare, in pochissimi passaggi, un profumatore al 100% green da 100 ml. Munitevi di 80 ml di alcol alimentare a 95 gradi, 1,5 ml di olio essenziale al limone, 2 ml di olio essenziale al bergamotto, 0,5 ml di olio essenziale all’aucalipto, 16 ml di acqua. Miscelate tutti gli ingredienti, aggiungendo infine l’acqua. Mettete tutto in un contenitore srpay vaporizzando negli ambienti di casa o in un vaso di vetro con i classici bastoncini di legno. 

Pomander

Nei tempi antichi le donne portavano appesa alla cintura o al collo una piccola sfera di metallo prezioso, contenente un profumo solido a base di cera d’api che serviva a spandere il profumo attorno e a nsascondere il cattivo odore poichè l’igiene era un’optional. Si chiamava pomme d’ambre. Da quest’uso deriva il pomander, che si fa semplicemente con una nastro di stoffa, arance,stecche di cannella e chiodi di garofano. Avvolgete il nastro tutto intorno all’arancia, incrociandolo sopra e sotto, proprio come fareste per confezionare un pacco regalo.

Annodatelo. Avvolgete con un fiocco anche la stecca di cannella. Ora riempite gli spazi tra il nastro con i chiodi di garofano, infilateli nella buccia, leggermente distanti tra di loro. Continuate fino a che la buccia non sarà ricoperta di garofano ed il gioco è fatto. Lasciate appesa a testa in giù la vostra creazione per qualche giorno per farla seccare. Il profumo è inconfondibile. Potete sostituire l’arancia con il mandarino. 

I nostri video tutorial
Caterina Lenti

Cosa ne pensa l'autore

Caterina Lenti - Ci sono un'infinità di modi per profumare la vostra casa senza spendere soldi nell'acquisto di spray che contengono sostanze nocive. Mi auguro che i consigli che ho raccolto per voi, davvero semplicissimi ed efficaci, vi portino oltre che tanto profumo naturale nelle vostre abitazioni, anche tante belle sensazioni di relax .

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!