Presine all’uncinetto: come farle e alcuni consigli utili

Le presine all'uncinetto sono semplici e veloci da realizzare. Bisogna però conoscere le basi per poi sbizzarrissi con fantasia, estro e creatività. Ecco come realizzarle e alcuni consigli utili per chi è alle prime armi.

Presine all’uncinetto: come farle e alcuni consigli utili

Chi lo ha detto che con filati ed uncinetto si possono realizzare solo gioielli, accessori e abiti? Le appassioniate dell’handmade e le “crochet addicted”, lo sanno e amano realizzarle anche a tema. Stiamo parlando delle presine all’uncinetto. Semplici e veloci da fare, le presine sono un regalo utile ed apprezzato dalle donne. In base al tema e allo schema seguito, si possono ottenere presine eleganti e divertenti. Le presine ad uncinetto possono essere utilizzate o semplicemente esposte in cucina. Bisogna sapere scegliere i giusti filati.

In edicola e sul web sono disponibili tantissimi schemi e tutorial adatti per principianti e per mani esperte. Dalle forme geometriche a quelle floreali o anche tematiche c’è l’imbarazzo della scelta.

Impegno e creatività saranno i punti di forza che renderanno il progetto unico; è importante, però, conoscere anche le basi dell’uncinetto, la tecnica con i vari punti e tipi di maglie.

Ecco alcune idee e consigli utili per realizzare delle presine.

Con del filato adeguato e un uncinetto si ottengono le presine all'uncinetto
Per realizzare le presine all’uncinetto serve del filato e un uncinetto

Presine all’uncinetto semplici e veloci

Belle, ma soprattutto semplici da realizzare sono le presine circolari, quadrate ed esagonali. In base allo schema scelto, si possono poi personalizzare in base al proprio gusto. Queste presine nascono dalle cosiddette “mattonelle” della nonna, le “granny squares”.

La presina quadrata ad uncinetto

Per realizzare delle presine all’uncinetto dalla forma quadrata serve del filato di cotone e un uncinetto adatto alla grossezza del filo.

Avviate il lavoro con 4 catenelle e chiudete in cerchio con una maglia bassissima nel primo punto. Nel primo giro, fate 3 catenelle, 2 maglie alte e 2 catenelle per 4 volte. Al secondo giro, realizzate 4 catenelle. Eseguite 3 maglie alte insieme sulla terza maglia, 2 catenelle, altre 3 maglie alte insieme nella 4 maglia e 1 catenella nella 6 maglia. Ripetete lo schema fino alla fine del giro.

Continuate con questo schema fino per 5 giri o fino alla grandezza desiderata.

Le maglie alte servono per realizzare i quadrati
Presina quadrata con maglie alte (Fonte: Pinterest)

La presina circolare

Fate un anello magico. Al suo interno, lavorate 6 maglie basse e chiudete con una maglia bassissima.

Al secondo giro, eseguite 2 maglie basse (mb) in ogni maglia, otterrete in totale 12 maglie. A questo punto, continuando a lavorare in cerchio, aumentate ad ogni giro il numero di maglie basse tra un aumentato e l’altro. Il terzo giro si esegue con 1 mb e 1 aumento (aum); il quarto giro, con 2 mb e 1 aum, il 5° giro con 3 mb e 1 aum, etc. Più giri farete, più grande diventerà il vostro cerchio.

Raggiunta la dimensione desiderata, chiudete il lavoro con una maglia bassissima. Alla fine del giro, non dimenticate di fare il laccetto. Lavorare 25 cat., eseguite 24 maglie basse su di esse e chiudete con 1 maglia bassissima.

Questa presina può essere eseguita con un solo colore o alternando colori differenti nei vari giri.

La presina esagonale

Per dare una forma esagonale alla vostra presina, avviate 6 catenelle e chiudete in cerchio con una maglia bassissima sul primo punto.

Al primo giro, eseguite 4 maglie alte e 2 catenelle per 5 volte. Terminate con 4 maglie alte, 2 catenelle ed 1 maglia bassissima nella terza catenella di avvio.

Proseguite con il secondo giro. Eseguite 5 catenelle. Nello spazio successivo lavorare 2 maglie alte, 2 catenelle, 2 maglie alte, 2 catenelle; ripetete questo schema fino alla fine del giro. Chiudere con una maglia bassissima nella terza catenella di inizio giro. Si sarà creato un motivo a “V”.

Al terzo giro, eseguite 4 maglie alte nella stessa maglia. Fate 1 catenella, 2 maglie alte, 2 catenelle, 2 maglie dentro il motivo a “V”, 4 maglie alte. Ripetete lo schema fino alla fine del giro.

Cambiando il colore del filo si possono fare presine multicolori
Le presine possono essere multicolori

Presine all’uncinetto a cono

Realizzate un anello magico e lavorare al suo interno 5 maglie basse. Fate 1 catenella ed eseguite un aumento per ogni maglia del giro precedente (10 m).

Proseguite con il terzo giro eseguendo 1 aumento e 2 maglie basse.

Dal 4° al 7° giro, procedete iniziando sempre con 1 catenella ed aumentando di 4 punti per ogni giro eseguito.

Dall’8° al 12° giro, fate 1 catenella e poi 1 aumento solo ad inizio e alla fine del giro. Noterete che il vostro lavoro prenderà la forma di un cono. A questo punto non vi resta che piegare il lavoro in due e far combaciare le maglie sui bordi. Cucite i bordi e fate il laccetto.

Tipologie e forme cambiano in base ai punti
Conoscendo le basi dell’uncinetto si possono cerare presine all’uncinetto di ogni tipo e forma

Alcuni consigli utili

Nel realizzare le vostre presine ad uncinetto ricordate di fare attenzione alle informazioni riportate sull’etichetta del filato. Su di esso troviamo la scheda tecnica del filato; è descritto la tipologia, il materiale e è consigliato anche la grandezza dell’uncinetto.

Dalle forme geometriche si possono ottenere presine all’uncinetto dalla forma originale: frutta, animali, fiori, etc.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!