Come rimuovere le macchie d’unto: un rimedio naturale davvero efficace

In alcune situazioni particolari, conoscere questi rimedi naturali può letteralmente togliervi dai guai: ecco come rimuovere le macchie d'unto da tessuti e tappeti senza detergenti

Come rimuovere le macchie d’unto: un rimedio naturale davvero efficace

Chi si occupa del bucato e dell’igiene delle varie superfici della casa sa bene quanto a volta possa essere davvero complicato riuscire a smacchiare capi e tessuti di tappeti e divani, al punto che spesso ci si rinuncia in attesa di poterne acquistare uno nuovo.

In realtà, nella maggior parte dei casi, la soluzione è molto semplice ed a portata di mano. Conoscere i tanti rimedi della nonna, infatti, può aiutare ogni casalinga nella risoluzione di piccoli e grandi problemi in casa in modo tanto facile quanto economico.

Sono tante, infatti, le donne che vanno alla ricerca di questi trucchi che permettono loro di risparmiare tanta fatica ma anche tanti soldi, evitando così di acquistare i costosi detergenti chimici che a volte risultano peraltro poco efficaci e che inquinano l’ambiente nel quale cresciamo i nostri figli.

Quante volte vi siete trovate di fronte a delle macchie d’unto ed avete subito pensato che era meglio gettare via quel capo o tappeto? Grazie a questo rimedio naturale riuscirete a rimuoverle in modo molto semplice.

Sarà sufficiente un po’ di amido di mais sulla macchia che andrà lasciato riposare per almeno 15-20 minuti. Poi dovrà essere rimosso servendosi di un coltello o con una piccola spatola o palettina, ed infine rimuovete l’eccesso con l’aspirapolvere.

Se la macchia non è ancora andata via, potete strofinare l’area con la macchia con un po’ di sapone per stoviglie e poi sciacquare con acqua tiepida. Il risultato è garantito.

Altrettanto interessante sarà scoprire quali sono gli usi alternativi dell’aceto. Anche in questo caso tanti rimedi che vedono protagonista un ingrediente molto usato in cucina la cui versatilità è perfetta per altri usi domestici.