Bicarbonato di sodio: ecco 7 usi che ancora non conosci (1 di 2)

Bicarbonato di sodio: ecco 7 usi che ancora non conosci

Il bicarbonato è uno di quei prodotti che tutti noi abbiamo in casa e di cui spesso sottovalutiamo le proprietà benefiche. Non soltanto, infatti, il bicarbonato può essere utilizzato come disinfettante per pulire a fondo e disinfettare verdure e frutta, ma può essere utilizzato anche per tantissimi altri usi quotidiani e per prenderci cura del nostro corpo. Ad esempio, infatti, tre cucchiai d’a tavola di bicarbonato insieme 2 l di acqua creano un mix rinvigorente e rilassante, ideale per un pediluvio. Si tratta di un rimedio antichissimo che genera un grandissimo beneficio per i nostri piedi. Basterà lasciarli in ammollo per circa 15 minuti per avere già i primi benefici.

Bicarbonato di sodio: ecco 7 usi che ancora non conosci

Il bicarbonato è estremamente utile anche nel caso di sudorazione eccessiva. Basta mescolare un po’ di bicarbonato e dell’acqua per ottenere un deodorante naturale, senza elementi chimici ma straordinariamente efficace. Basterà applicare la sostanza sotto le braccia per rimanere asciutti tutto il giorno ed evitare di conseguenza il sudore e quindi l’insorgere di cattivi odori. Un altro rimedio naturale perfetto anche per coloro che soffrono di intolleranze ed allergie ed hanno quindi bisogno di trovare delle alternative naturali ai prodotti commerciali che non possono utilizzare.

Bicarbonato di sodio: ecco 7 usi che ancora non conosci

Uno degli usi più comuni del bicarbonato è quello legato a mal di stomaco e problemi legati alla digestione. Basta aggiungere un paio di cucchiaini di bicarbonato ad un bel bicchiere d’acqua fredda per alleviare i sintomi di reflusso gastroesofageo e mal di stomaco di vario tipo. Ovviamente, però, non si tratta di una soluzione a lungo termine ma semplicemente di un modo per alleviare i disturbi in quel preciso momento. Qualora il fastidio dovesse persistere sarà necessario contattare il proprio medico per valutare ulteriori terapie.

Il bicarbonato può essere estremamente efficace anche in caso di punture di insetti, in particolare se si è stati punti da un ape o da una vespa. Alcuni studi, infatti, hanno dimostrato che le proprietà alcaline del bicarbonato riescono in qualche modo ad eliminare il dolore causato dei veleni rilasciati durante la puntura delle api e delle vespe.

Bicarbonato di sodio: ecco 7 usi che ancora non conosci