Rossetto: come scegliere il colore perfetto

Il rossetto è diventato ormai parte essenziale per noi donne, un vero e proprio trend. Ecco qualche consiglio su come scegliere il colore perfetto per noi

Rossetto: come scegliere il colore perfetto

La scelta del rossetto può basarsi davvero su molte regole, ma la prima in assoluto è proprio quella di non fissarsi troppo su regole ferre, poichè è bene divertirsi e sentirsi a proprio agio.

I vari consigli su come scegliere il colore perfetto per noi, si basano principalmente sulla forma delle nostre labbra, il colore dei make up utilizzato e quello invece dei nostri capelli. Vediamo, quindi, alcuni aspetti da tenere in considerazione per fare la scelta giusta.

Forma delle labbra

Per chi possiede della labbra sottili è consigliato l’utilizzo di colori glossati e luminosi, capaci di donare più volume alle labbra. E’ possibile anche aggiungere un gloss sopra al rossetto utilizzato. Il consiglio è quello di non indossare rossetti di colori scuri e matte, ma in caso vi piacessero molto come colori, è possibile utilizzari con un contorno labbra creata con la matita apposita, leggermente più largo di quello che avete. 

Al contrario, chi ha labbra carnose o di media dimensione, può optare per rossetti matte, facendo sempre attenzione alle imperfezioni che possono mettere in risalto. E’ consigliabile, infatti, procedere prima con uno scrub per labbra, per poter eliminare in questo modo eventuali pelliccine presenti nelle labbra screpolate.

Per riassumere, per le labbra sottili le tonalità perfette sono quelle classiche del rosso o del rosa; colori rossi più spenti e profondi sono invece preferibili per delle labbra più carnose, o anche preferibile l’effetto nude.

I colori scuri sono ottimi per delle labbra medie o carnose, e da evitare se si possiede delle labbra sottili poichè andrebbe a sottolinearne il difetto.

Make up

Un ottimo risultato lo danno i contrasti di colore tra il make up occhi e quello labbra. Se per esempio i vostri occhi sono stati truccati con colori caldi come il marrone, un rossetto chic e perfetto può essere di un colore rosa o un fucsia freddo. Allo stesso modo, un trucco dai colori freddi come l’azzurro o il verde, può essere messo in risalto con un blush ed un rossetto dai colori caldi come l’arancione, il pesca ed il rosso. 

Uno tra i consigli più importanti è quello di caricare una sola parte del make up. Se i vostri occhi sono già stati truccati pesantemente, l’intento è proprio quello di concentrare l’attenzione su di essi, perciò evitate di caricare anche le labbra e puntate piuttosto su un rossetto nude e naturale.

Colore dei capelli

Anche il colore dei nostri capelli possono essere uno dei fattori che influiscono sulla scelta del colore del rossetto.

Chi possiede dei capelli castani o neri, non ha molti limiti per la scelta dei colori del rossetto; può puntare sui toni del rosso porpora, vinacea e ciliegia. In particolar modo chi insieme ai capelli possiede anche gli occhi scuri, non ha limiti se non quelli di mediare con il trucco occhi. 

Con i capelli rossi sono più consigliati rossetti di colori caldi, come l’arancione, il rosso ed il beige; sono sconsigliate invece, tonalità rosate o violacee.

I capelli biondi tendenzialmente sono sinonimo di carnagione chiara, ecco che un rossetto dalle tonalità del rosa è perfetto, così come le altre nuance delicate quali il nude e il pesca. Se si vuole puntare su un trucco più strong è possibile optare per un fucsia acceso oppure il classico rosso, evitando sempre le tonalità più scure.

I nostri video tutorial
Marta Lorenzon

Cosa ne pensa l'autore

Marta Lorenzon - La scelta del colore del rossetto affligge molte donne, non riuscendo mai a metterle d'accordo. Trovo questi consigli non solo molto pratici e diretti, ma anche provati e veri. Ho capelli castani e mi trovo davvero bene con colori di tonalità scure. Anni fa mi tingevo i capelli di rosso, ed ecco che il rossetto che indossavo era prevalentemente nude o di nuance chiare.

Commenti
Barbara Vitulli
Barbara Vitulli

26 maggio 2017 - 16:19:06

Io adoro i

0
Rispondi