Ossigenoterapia al viso: cos’è, costi ed effetti collaterali

L'ossigenoterapia è un trattamento estetico che permette di ridurre gli effetti dell'invecchiamento della pelle, levigando anche le rughe. Sebbene non ci sono gravi rischi i medici ne riconoscono gli effetti collaterali e alcune controindicazioni

Ossigenoterapia al viso: cos’è, costi ed effetti collaterali

Il tempo passa inesorabile per tutti e lascia anche sul nostro viso i segni del suo passaggio. Per mantenere e prolungare la bellezza del viso possiamo seguire un’alimentazione adeguata ed utilizzare creme anti age specifiche. Esistono, poi, dei trattamenti estetici, più o meno invasivi che ci aiutano ulteriormente. Tra questi, l’ossigenoterapia che, pur non essendo un trattamento innovativo, resta comunque tra i più richiesti dalle donne perché garantisce risultati eccellenti e non implica eccessivi rischi. Può essere utilizzato sia a scopo terapeutico che estetico.

Come trattamento estetico permette di limitare l’invecchiamento della pelle, contrastare l’insorgere delle rughe, rinvigorire e rendere più elastica l’epidermide, utilizzando l’ossigeno. Con il tempo, infatti, la pelle perde elasticità e tono come processo naturale del suo invecchiamento.

Il rimedio, può essere utilizzato anche su altre parti del corpo e sui capelli.

Scopriamo di cosa si tratta, quali sono i vantaggi, i costi e gli effetti collaterali.

Con l'invecchiamento la pelle del viso perde elasticità e tono
Con il tempo la pelle del viso perde elasticità e tono

Cos’è l’ossigenoterapia

Il trattamento sfrutta l’aria, l’ossigeno, ed è in grado di ringiovanire la pelle del viso e di migliorare e ridurre la presenza di inestetismi della pelle, come l’acne, le macchie, e le discromie.

Con il tempo, la pelle non riesce ad utilizzare ed assimilare correttamente l’ossigeno necessario per stimolare la crescita e lo sviluppo delle cellule; come conseguenza queste invecchiano. Il trattamento, quindi, ha la funzione di integrare la mancanza di ossigeno che la nostra pelle riesce a assorbire in maniera naturale.

L’ossigeno viene iniettato sul viso attraverso delle punture o erogato attraverso uno specifico macchinario disponibile solo nei centri estetici o negli studi medici specializzati.

Con l'ossigenoterapia possono ridursi le rughe
L’ossigenoterapia è in grado di levigare le rughe

Come si esegue il trattamento al viso

Questo trattamento estetico viene eseguito in una stanza apposita in cui vengono posti gli strumenti necessari per la somministrazione dell’ossigeno e un lettino sul quale la paziente deve rimanere seduta durante la procedura.

La procedura inizia eseguendo l’esfoliazione del viso con uno scrub per eliminare le cellule morte e pulire il viso in profondità con l’applicazione di una soluzione specifica per detergere e tonificare la pelle del viso.

A questo punto, si procede con il trattamento vero e proprio a cui segue l’applicazione di una maschera nutriente per la pelle.

Ogni seduta ha la durata media di 15 – 30 minuti e, affinché si vedano i risultati sono necessarie almeno 20 sedute.

Tipologie del trattamento

L’ossigeno può essere somministrato sotto forma liquida o gassosa. Nel primo caso, l’ossigeno viene inserito sotto pelle attraverso delle iniezioni cutanee, spesso miscelato con l’ozono; in questo caso si parla di ossigeno-azoto terapia. In forma liquida può essere anche nebulizzato sulla pelle.

Nella sua forma gassosa, invece, viene utilizzato per distendere le rughe e levigare la pelle. In questi casi, dopo il trattamento, verrà applicata una crema o un olio essenziale specifico.

Prima di procedere con l'ossigenoterapia viene eseguito un trattamento esfoliante
Prima dell’ossigenoterapia viene eseguito uno scrub

Quanto costa?

Il costo dell’ossigenoterapia varia in base al centro estetico e al tipo di trattamento a cui ci si intende o ci si deve sottoporre.

In media, il costo di ogni seduta, in base alla tipologia di trattamento, si aggira intorno ai 40 – 100 euro.

Ossigenoterapia al viso: effetti collaterali e controindicazioni

Nonostante siano comprovati gli effetti positivi del trattamento estetico sul viso, i medici ne riconoscono anche alcuni effetti collaterali e lo sconsigliano in alcuni casi, sebbene non sia invasivo e non può essere considerato un intervento chirurgico.

Oltre al rossore e al gonfiore, essendo l’ossigeno una molecola reattiva, determina la produzione di radicali liberi che causano l’invecchiamento della pelle nel corso del tempo. Altri medici, sostengono che il trattamento indebolisca il collagene naturale della pelle determinando, anche in questo caso, l’invecchiamento della pelle.

L’ossigenoterapia è controindicata in caso di avvelenamento, in caso di patologie ai polmoni (fibrosi polmonare, danni ai polmoni) o di trattamenti farmacologici antitumorali.

Anche se l'efficacia è ridotta, il trattamento può essere fatto anche a casa
Il trattamento può essere eseguito anche a casa

Ossigenoterapia “fai da te”

Il trattamento al viso con l’ossigeno può essere eseguito anche a casa, sebbene il risultato non potrà mai essere paragonabile, anche nei tempi, a quello di un centro estetico.

In commercio, infatti, sono disponibili delle maschere all’ossigeno o bubble mask capaci di rivitalizzare la pelle e mantenerla giovane. Queste maschere, possono essere applicate in qualsiasi momento della giornata e non richiedono particolari attenzioni durante l’applicazione.

Inoltre, nei negozi specializzati, si possono acquistare dei macchinari per l’ossigenoterapia domestica che, a differenza di quelli che si trovano nei centri specializzati, erogano in maniera ridotta l’ossigeno.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!