Macchie rosse sul viso: cause e rimedi

Le macchie rosse sul viso sono un inestetismo cutaneo che colpisce moltissime donne soprattutto durante la menopausa e in gravidanza. Nella maggior parte dei casi si tratta di un disturbo transitorio che si risolve facilmente con metodi naturali e una buona prevenzione

Macchie rosse sul viso: cause e rimedi

Spesso, possono comparire macchie rosse sul viso, inestetismi che tendono a creare fastidio e a generare imbarazzo a chi ne viene colpito. Tuttavia, prima di allarmarsi, è opportuno indagare quali siano le cause scatenanti e gli eventuali rimedi perché non sempre la loro origine è da attribuire a gravi disturbi.

Uno sfogo rosso sul viso può essere generato da una causa semplice come la pelle secca e l’esposizione al sole o da una complessa come una serie di condizioni mediche che sono alla base delle macchie rosse sulle pelle.

Talvolta, ad esempio, basta essere semplicemente un po’ nervosi, mangiare qualcosa di piccante o una vampata di calore per veder comparire delle chiazze rosse sul volto. Altre volte può trattarsi di una dermatite, di una reazione allergica e così via.

Trovarsi ricoperte di macchie rosse sul viso, può causare problemi di autostima, difficoltà nel relazionarsi con altre persone, imbarazzi. Tuttavia, la soluzione non è coprire le chiazze con un trucco molto forte, ma trovare una cura efficace chiedendo consiglio al proprio dermatologo.

Vediamo, quindi, nel dettaglio:

Le macchie rosse sul viso possono comparire a causa di momentanee alterazioni psicofisiche o essere legate a delle patologie. Per questo è necessario consultare un dermatologo per trovare la causa
Le macchie rosse sul viso possono comparire a causa di momentanee alterazioni psicofisiche o essere legate a delle patologie. Per questo, è consigliato chiedere il parere di un dermatologo

Le principali cause

Le cause più frequenti di rossore al viso sono, nella maggior parte dei casi, situazioni momentanee dovute all’alterazione dello stato fisico o emotivo come, ad esempio, dopo l’esercizio, quando fa molto caldo o si ha la febbre, se si mangia molto piccante o si abusa di alcolici, quando si prova rabbia, imbarazzo o si è sotto stress.

Questo tipo di macchie rosse sul viso è causato dalla dilatazione dei vasi sanguigni e da alcuni ormoni come l’epinefrina (adrenalina) e la norepinefrina che sono rilasciati in maniera particolare nelle situazioni appena descritte.

Inoltre, il corpo quando è accaldato, come in caso di febbre o di vampate, cerca di eliminare il calore in eccesso dilatando i vasi sanguigni più superficiali che diventano visibili sulla pelle in forma di rossore.

Al contrario, anche il freddo eccessivo è spesso causa di rossore. In questi casi, il problema si risolve spontaneamente dopo qualche minuto o qualche ora.

Anche l’assunzione di alcuni farmaci può essere causa di macchie rosse sul viso, come il contatto con alcune sostanze chimiche che si possono trovare, ad esempio, in profumi o cosmetici per via dell’irritazione e della conseguente infiammazione che si genera sulla pelle del viso in seguito dell’esposizione ad esse.

Prima di allarmarsi in caso di comparsa di macchie rosse sul viso è opportuno chiarire che non si tratti di uno stato transitorio come una vampata di calore
Prima di allarmarsi in caso di comparsa di macchie rosse sul viso è opportuno chiarire che non si tratti di uno stato transitorio come una vampata di calore

Cause delle macchie rosse sul viso

Le patologie più diffuse che causano la comparsa di macchie rosse sul viso sono l’acne, la rosacea, le malattie esantematiche come varicella e morbillo e la dermatite allergica. La prima è un antiestetico problema che colpisce gli adolescenti e, solitamente, regredisce in età adulta.

La rosacea, invece, è più diffusa tra gli adulti, si tratta di un disturbo cronico che provoca arrossamento del viso e produce piccole pustole rosse piene di pus. L’infiammazione è legata ai vasi sanguigni che si dilatano eccessivamente in risposta a determinati fattori come: l’esposizione al sole, l’esercizio fisico e particolari tipi di alimenti. Se non trattata, la rosacea tende a peggiorare nel tempo. Esistono però dei prodotti speciali, finalizzati al controllo di questa malattia, reperibili in tutte le farmacie.

La dermatite può colpire per diverse ragioni, in caso di contatto con sostanza irritanti, ad esempio, si parla di dermatite allergica. La dermatite, infatti, colpisce soprattutto le persone a rischio di allergia.

Anche la dermatite atopica, più diffusa nei bambini, sfoga tipicamente sulla faccia, nelle curve dei gomiti, e dietro le ginocchia causando molto prurito e chiazze rosse. Ma anche altre tipologie di dermatiti meno note possono causare macchie rosse sul viso come quella seborrea e quella erpetiforme.

Le patologie più diffuse che causano macchie rosse sul viso sono la dermatite, l'acne, la rosacea e le malattie esantematiche come morbillo e varicella
Le patologie più diffuse che causano macchie rosse sul viso sono la dermatite, l’acne, la rosacea e le malattie esantematiche come morbillo e varicella

Macchie rosse sul viso in gravidanza

Si tratta di uno degli inestetismi più tipici della gravidanza, non per niente, si sono meritate un nome apposito: cloasma gravidico o, in gergo, maschera gravidica.

La causa è lo squilibrio ormonale a cui l’organismo è sottoposto durante la gestazione nonché fattori genetici non ancora chiariti. Non potendo intervenire sulle cause per evitare la comparsa di macchie rosse sul viso in gravidanza bisogna cercare di evitare l’esposizione al sole che può aggravare il rossore stimolando la produzione di melanina.

Subito dopo il parto vengono meno le alterazioni ormonali dei nove mesi e spesso le macchie eventualmente comparse tendono ad attenuarsi o addirittura a scomparire. Solo in rari casi persistono rendendo necessario ricorrere a trattamenti specifici come il laser o il peeling chimico per cancellarle.

Le macchie rosse in viso sono un inestetismo tipico della gravidanza, non per niente, dovuto alle alterazioni ormonali durante la gestazione
Le macchie rosse in viso sono un inestetismo tipico della gravidanza, non per niente, dovuto alle alterazioni ormonali durante la gestazione

Rimedi per le macchie rosse sulla pelle del viso

In alcuni casi, più che intervenire sulle macchie già formate, sarebbe meglio ricorrere a strategie preventive, in modo tale da stroncare sul nascere la possibile insorgenza di questo disturbo.

Ad esempio, le macchie causate dal sole si possono prevenire utilizzando dei cosmetici ad alta protezione dai raggi UV non solo nei mesi estivi, ma durante tutto l’anno. Il trattamento basato sulla laser terapia è considerato uno dei rimedi per le macchie rosse del viso più veloci ed efficaci.

Se però non potete permettervi la laser terapia a causa del suo elevato costo, potete optare per un peeling chimico, una soluzione chimica contenente acido glicolico che viene applicata sul viso per eliminare le cellule morte e aiutare lo strato superficiale della pelle a rigenerarsi.

Esistono anche delle creme ad effetto schiarente che possono dare buoni risultati. Tuttavia, questi sono tutti metodi più o meno invasivi da valutare con uno specialista.

Rimedi naturali per le macchie rosse sul viso

Intanto, potete ricorrere anche a metodi naturali molto efficaci e adatti a tutti i tipi di pelle. Il succo di limone spalmato direttamente sulla pelle, anche con un po’ di miele è una soluzione veramente efficace contro le macchie rosse sul viso.

Come sempre in caso di problemi dermatologici entra in gioco l’aloe vera, che si trova in commercio anche pura al 100% sotto forma di gel, che grazie al suo potere anti infiammatorio assicura numerosi benefici.

E’ buona norma in generale, lavare il viso con detergenti senza sapone, evitare di toccarsi il volto, evitare un alimentazione scorretta e cercare di mantenere pulito in colon aumentando il consumo di fibre, riso e miglio nella dieta.

I rimedi naturali contro le macchie rosse sulla pelle sono adatti a tutti e privi di controindicazioni, come, ad esempio, il limone e l'aloe vera
I rimedi naturali contro le macchie sulla pelle del viso sono adatti a tutti e privi di controindicazioni, come, ad esempio, il limone e l’aloe vera
I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!