Capelli rosso mogano o rosso rame: come scegliere la giusta tonalità

I capelli rossi mogano sono una nuance adatta a tutte le donne. Questa colorazione contiene componenti rosse e castane che permettono di ottenere riflessi differenti e mai uguali ad un altro. Prima di scegliere la tonalità è consigliabile rivolgersi ad un hair-stylist

Capelli rosso mogano o rosso rame: come scegliere la giusta tonalità

Il rosso è il colore della passione ma anche della seduzione. Le donne con i capelli rossi naturali sono molto rare nel nostro Paese; per questo vengono notate, apprezzate ed ammirate anche dagli uomini. Tuttavia, le colorazioni per capelli aiutano tutte le donne che, almeno una volta nella vita, desiderano sfoggiare capelli rosso mogano, rame o rosso scuro.

Le tonalità calde, le varianti e le sfumature del rosso sono moltissime e differenti. Per questo motivo, si adattano a tutte le carnagioni.  Inoltre, il colore rosso si presta molto bene per realizzare dei riflessi e sfumature sui capelli; lo shatush rosso è sempre di tendenza.

È comunque consigliabile, prima di commettere errori sulla nuance rouge, farsi consigliare dal proprio hair-stylist di fiducia. Con professionalità e competenza, infatti, il parrucchiere potrà suggerirvi la tonalità più adatta al vostro incarnato.

L’effetto finale permetterà ad ogni donna di richiamare l’attenzione su di sé e di stupire con un look elegante e seducente.

La consulenza di un professionista potrà indirizzare sulla scelta dei capelli rosso mogano
Anche nella scelta dei capelli rosso mogano è consigliabile rivolgersi al proprio hair-stylist

Come scegliere la tonalità del rosso

Come anticipato, le tonalità del rosso sono moltissime e si adattano alle carnagioni chiare ma anche a quelle scure. Sulla scelta della tonalità incide però l’incarnato. Le donne chiare avranno più possibilità di giocare le varie sfumature del rosso.

I capelli rosso rame, rosso carota e rosso tiziano sono ideali per le donne che hanno una carnagione chiara. La tonalità, molto calda ed intensa, si adatta ai capelli biondi o castani, mettendo in evidenza lo sguardo e gli occhi. Ne trarranno un vantaggio maggiore le donne con gli occhi chiari, azzurri e verdi, ma il risultato è apprezzato anche sugli occhi scuri.

I capelli rosso mogano, invece, stanno bene a tutte, poiché contiene componenti rosse e castane. La tonalità è perfetta anche per le donne con l’incarnato chiaro poiché dona ai capelli luminosità e vitalità. Il color mogano, è in grado di intensificare il contrasto tra colore della pelle, colore dei capelli e occhi se scelto con cura e attenzione.

Se l’incarnato, invece, tende ad essere più scuro ed olivastro, è preferibile optare per tonalità meno accese, come il rosso borgogna, il rosso amaranto, il rosso fuoco o il rosso ciliegia.

La gamma di colorazione per capelli rossi mogano è ampia
Le tonalità dei capelli rossi mogano sono differenti

Capelli rosso mogano: a chi sta bene

Le tonalità del rosso mogano, si possono adattare perfettamente alle donne more o bionde, con gli occhi chiari o scuri. Il motivo è che i capelli rosso mogano creano dei riflessi differenti, un gioco di chiaro e scuro, il cui risultato non sarà mai uguale ad un altro.

Le varianti e le sfumature di questo colore sono tantissime; queste variano dal castano chiaro o scuro, al rosso, al viola.

Il mogano chiaro è consigliato a tutte le donne che hanno una base chiara e non vogliono dei riflessi rossi eccessivi. Il mogano scuro, invece, è una tonalità più evidente ed intensa adatta a chi vuole un colore deciso ma allo stesso tempo non desidera rinunciare a riflessi e luce.

Il color mogano con riflessi viola è adatto per le donne che hanno una base scura e vogliono osare con il colore.

Esistono colorazioni semi-permanenti anche per ottenere capelli rossi mogano
I capelli rossi mogano possono essere ottenuti anche con colorazioni semi-permanenti

Capelli rosso mogano: consigli utili

A volte il cambio di colore preoccupa la donna, ignara del risultato finale. Per questo motivo, prima di procedere con una colorazione permanete, per testare il risultato, è consigliabile provare l’effetto del colore utilizzando uno shampoo colorante o l’henné. La durata della colorazione sarà inferiore ma ci permetterà di abituarci al cambiamento. È bene tenere a mente che l’effetto di una colorazione permanente può variare, anche se leggermente, da quella semipermanente.

Sulla scelta della colorazione, inoltre, per non sbagliare potrà esservi di aiuto il parrucchiere. Quindi, prima di procedere con l’acquisto della tintura, è consigliabile chiedere un consiglio ad un esperto.

È bene tenere a mente che avere i capelli rosso mogano non significa necessariamente cambiare tonalità. Come anticipato, il color mogano crea dei riflessi, più o meno intensi, che variano in base alla tonalità naturale dei capelli.

Quando si parla di tinture, è bene ricordare che i capelli hanno bisogno successivamente di cure ed attenzioni. Per questo motivo, bisogna sottoporli periodicamente a impacchi idratanti, creme nutrienti.

Inoltre, non bisogna dimenticare che il rosso è un colore che tende a “scaricare”, ovvero perde intensità dopo ogni lavaggio. Al fine di evitare che l’effetto della colorazione duri poco tempo è consigliabile utilizzare uno shampoo e un balsamo specifico per capelli colorati.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!