Come eliminare le borse sotto gli occhi con il make-up

Per eliminare le borse sotto gli occhi con il make up bisogna avere un correttore più scuro e uno più chiaro, da usare rispettivamente sulla parte rigonfia e per quella bassa. Per l'occhiaia, la tonalità di correttore ideale è quella che tende all'arancione

Come eliminare le borse sotto gli occhi con il make-up

Le borse sotto gli occhi sono uno degli inestetismi maggiormente odiati dalle donne, perché fanno sembrare molto più vecchie, rispetto all’età che si ha, oppure sopravvissute a qualche incontro di box o superstiti di notti insonni. A voi la scelta.

Spesso l’origine delle borse sotto gli occhi è proprio il poco sonno o un periodo particolarmente stressante. Le donne che hanno superato i 50 anni di età sono più propense ad averle, perché il contorno occhi inizia a perdere la sua naturale elasticità, dando spazio a piccoli accumuli adiposi proprio sotto gli occhi, anche se non mancano le ragazze che ne soffrono e che decidono di eliminarle con la blefaroplastica.

borse sotto gli occhi
Le borse sotto gli occhi sono uno degli inestetismi più odiati dalle donne e possono essere causate anche dallo stress o dalla mancanza di sonno

Borse sotto gli occhi: cosa fare

E’ semplice, quando si tratta di un semplice inestetismo, dobbiamo utilizzare solo un ottimo make – up ed il trucco è fatto! Uno degli errori più comuni, che quasi tutte noi facciamo, quando vogliamo coprire le borse sotto gli occhi è quello di utilizzare un semplice correttore, magari molto più  chiaro della carnagione della nostra pelle, finendo così per aumentare ed esaltare la presenza delle fastidiose borse. Essendo chiaro, il correttore farà sembrare la parte gonfia ancora più grande e la parte in basso, più scura, diventerà ancora più visibile.

Dobbiamo, invece, giocare con i chiaro-scuri, prendendo due correttori, uno più chiaro e l’altro più scuro. Come abbiamo detto, la parte in basso, per intenderci, quella dove c’è l’occhiaia è più scura, quindi lì dobbiamo agire con il correttore più chiaro, cercando di coprire tutta la zona. La parte rigonfia, al contrario, essendo chiara, va scurita con il correttore più scuro, dando così un senso di uniformità a quelle fastidiose borse. Il correttore deve essere preferibilmente fluido, se si utilizza un correttore a stick, bisogna fare attenzione affinché sia abbastanza scorrevole, in modo che non crei grumi o accumuli di colore, sulla parte interessata. L’ideale sarebbe stenderlo con un piccolo pennello.

Il correttore ideale, per coprire la parte bassa è quello che tende all’arancione, perché in base alla tecnica dei colori, l’arancio tende a neutralizzare il blu/viola delle occhiaie. Questo correttore va applicato esclusivamente nella zona ombrosa, ovvero proprio quella scura, cercando di aiutarci con le mani, facendo delle piccole pressioni per estenderlo bene.

Sulla parte rigonfia, invece, dopo aver applicato il correttore, va passato uno strato di fondotinta, facendo ben attenzione ad utilizzare lo stesso fondotinta che si usa sul viso, in modo da creare un colorito uniforme. Per completare al meglio il make – up basterà utilizzare la cipria, sia sulla parte rigonfia, che su quella in basso, in modo da ottenere un effetto naturale, la cipria però, deve essere della stessa tonalità del fondotinta, se è più chiara evitate di metterla, perché farebbe risaltare maggiormente le occhiaie.

Dopo aver camuffato al meglio le borse sotto gli occhi, è il momento di dedicarsi proprio a questi ultimi, con un trucco deciso, in modo che il difetto delle borse non si noti. E’ essenziale utilizzare un ombretto scuro, con le tonalità che dal marrone vadano al nero e applicare una linea di matita sotto gli occhi, in modo che sia ben sfumata. Cercate, infine un blush che tenda al marrone un mascara effetto volume, per le vostre ciglia superiori, da evitare assolutamente su quelle inferiori.

Uno dei rimedi naturali per combattere le borse sotto gli occhi è quello di effettuare degli impacchi con bustine di the
Uno dei rimedi naturali per combattere le borse sotto gli occhi è quello di effettuare degli impacchi con bustine di the

Borse sotto gli occhi: rimedi naturali

Oltre al make up, quali sono i rimedi naturali, affinché non si presenti più questo inestetismo? Senza ombra di dubbio la prima è quella di mantenersi idratate, bevendo almeno due litri di acqua al giorno. Tutta la zona interessata dalla borsa va mantenuta idratata, per tale ragione si potrebbe optare per un gel a base di aloe vera, da applicare la notte prima di andare a dormire, massaggiando delicatamente la parte sotto gli occhi.

C’è chi applica del ghiaccio o dell’acqua molto fredda. Si possono, poi, fare degli impacchi con delle semplici bustine di the, con le bustine o i fiori di camomilla, che servono molto per la circolazione, perché le borse sotto gli occhi sono spesso dovute proprio ad un problema di circolazione.

Una crema fai da te molto utile consiste nel mescolare il the verde e la farina di riso, da applicare direttamente sotto gli occhi e lasciare agire per almeno quindici minuti, risciacquando poi il viso con acqua tiepida o fredda. Per ridurre l’inestetismo, infatti, è opportuno non lavarsi mai con acqua troppo calda.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!