Psoriasi: come combatterla con l’alimentazione

La psoriasi è una malattia infiammatoria cronica della pelle che può essere scatenata da diversi fattori, che possiamo imparare a combatterla partendo dalla nostra alimentazione

Psoriasi: come combatterla con l’alimentazione

La psoriasi può dipendere da diverse cause che possono essere di natura genetica o ambientale. Scopriamo, quindi, insieme cos’è la psoriasi e soprattutto alcuni rimedi naturali che partono dall’alimentazione e che possono aiutarci a trovare un grande sollievo.

Cos’è la psoriasi?

La psoriasi è una malattia infiammatoria cronica della pelle, non è infettiva e neanche contagiosa. Il disturbo può comparire in qualsiasi parte del corpo, ma prevalentemente si localizza in corrispodenza di gomiti, ginocchia, cuoio capelluto, zona lombare della schiena, palmi delle mani e dei piedi. 

E’ possibile trovare beneficio con dei rimedi naturali ma da tempo si ritiene che questa malattia possa essere tenuta sotto controllo grazie alla nostra alimentazione. 

Cosa mangiare per combattere la psoriasi

Per prevenire e contrastare la psoriasi è importante avere una dieta sana, costituita da una buona percentuale di acqua giornaliera, dal consumo di cereali integrali e legumi, e l’assunzione anche di fermenti lattici, consigliato in particolar modo lo yogurt essendo neutro e quindi non in grado di accentuare la patologia.

Ma ecco gli alimenti più importanti.

Pesce

Per il suo alto contenuto di omega 3 e di acidi grassi non saturi, il pesce rientra tra gli alimenti più consigliati in caso di psoriasi. Antagonista dell’acido arachidonico, elemento dal ruolo importante nella formazione del processo infiammatorio, questo alimento contrasta l’infiammazione in caso di psoriasi e di malattie reumatiche.

Verdure

Molto consigliate per questo problema, in particolare le verdure amare: radicchio, cicoria, barbabietola e bietola. Un ruolo importante lo possono avere anche quegli ortaggi che contengono betacarotene, come carote e pomodori.

Cereali Integrali

Essenziali in caso di psoriasi, i cereali integrali rappresentato una preziosa fonte di fibre e micronutrienti, come antiossidanti, vitamine e cereali. Questi riducono i processi infiammatori migliorando le nostre difese immunitarie.

Frutta

La frutta di stagione contiene molte sostanze fondamentali per il nostro organismo, ma essendo un alimento a reazione alcalina, contrasta l’eccesso di acidità aiutandoci contro il problema della psoriasi.

I cibi da evitare

Così come ci sono molto elementi da inserire nella nostra dieta o da abbondare, ci sono anche alcune accortezze da tenere, così come il non abusare di alcolici. E’ importante anche ridurre il consumo di caffè e di cibi acidi come il cioccolato, a causa del loro ruolo infiammatorio. Altri alimenti da mangiare con moderazione sono quelli contenenti acido arachidonico, in particolar modo salumi e carne rossa, ma anche burro, uova e panna. 

I nostri video tutorial

Cosa ne pensa l'autore

Marta Lorenzon - L'alimentazione viene sempre in nostro soccorso per aiutarci nei nostri vari problemi e disturbi fisici. La psoriasi è una malattia davvero fastidiosa e nei casi più estremi anche dolorosa ed invalidante, che se seguendo una dieta sana oltre a trovarne beneficio a livello fisico ne trovassimo anche nella salute della pelle, sarebbe davvero una cosa ottima.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!