Come portare gli shorts a vita alta

Come portare gli shorts a vita alta per essere sempre perfette e mai volgari? La moda, negli ultimi anni, ci ha fatto riscoprire capi che ormai erano stati dimenticati e ha rispolverato look dal sapore vintage. Tra i capi che sono tornati alla ribalta ci sono gli short a vita alta. Ecco alcuni consigli

Come portare gli shorts a vita alta

Sapere come portare gli shorts a vita alta può non essere così semplice come sembra: si tratta di un capo particolare che, per essere valorizzato, va indossato nel modo giusto e, soprattutto, abbinato con sapienza.

Infatti, come accade per molti indumenti e per i vari stili, saper coordinare i giusti accessori e le calzature adatte può cambiare completamente l’effetto finale del look.

Puoi scegliere fra diverse lunghezze, dagli short a vita alta davvero molto corti a quelli un po’ meno audaci. Lo short a vita alta molto corto è già di per sé abbastanza provocante, per cui per non risultare eccessivamente sensuali meglio evitare di abbondare con il trucco così da avere un aspetto fresco e sbarazzino.

Scegliere la giusta altezza della vita è indispensabile perché, una volta capito questo trucchetto, avrai anche imparato come sembrare più alta e magra. Non è detto che il tuo busto sia molto lungo e pertanto acquistare uno short etichettato “a vita alta” potrebbe rendere la tua figura sgraziata. Se ti sembra che il tuo busto sia corto, o se hai un seno abbondante, meglio provare un pantaloncino con la vita normale, magari con il cinturone un po’ più alto.

Come portare gli shorts a vita alta
Casual-chic

Normalmente i pantaloncini di questo genere sono in cotone e hanno una bella consistenza, per quanto riguarda il colore e la finitura da scegliere, molto dipende dal tuo fisico e se hai già deciso come abbinare gli shorts a vita alta.

Se hai un po’ di pancetta, lo short a vita alta è l’ideale, perché evita che si formino fastidiosi rotolini in prossimità del cinturone. In ogni caso, ricorda che la vita alta richiama un top corto o la maglia portata all’interno dei pantaloni… così sembrerai più magra.

Per un look sportivo scegli una t-shirt da portare dentro lo short. Se abbini un top ricorda di prenderlo corto oppure indirizzati verso una blusa morbida con qualche texture particolare, se cerchi un effetto elegante.

Se vuoi rispecchiare totalmente il look vintage allora indossa una bella camicia con qualche fantasia rétro. Per quanto riguarda le scarpe puoi scegliere le calzature basse per stili casual o zeppe se cerchi qualcosa di più sofisticato.

In ogni caso gli shorts a vita alta possono essere un asso nella manica da giocare in tantissime situazioni, a seconda delle occasioni, del proprio stile e di ciò che realmente ci piace essere.

Potrete scegliere questo capo di abbigliamento per un look casual ma anche per situazioni più particolari. Basta abbinare la scarpa giusta o i giusti accessori per essere davvero perfette.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!