Intimo sposa: come scegliere la lingerie per le nozze

L'intimo sposa è uno dei capi più importanti da scegliere per il vostro matrimonio: ecco qualche consiglio su cosa fare e su cosa evitare!

Intimo sposa: come scegliere la lingerie per le nozze

Anche se non visibile a tutti gli invitati (e ci mancherebbe altro!) l’intimo sposa è uno dei capi più importanti per il vostro giorno di nozze. Proprio come la scelta giusta dell’abito da sposa, infatti, anche l’intimo deve innanzitutto ‘calzare a pennello’ sulla donna, per metterne in risalto le forme e per avere un capo d’abbigliamento comodo e pratico, affinché non ci sia alcun intoppo durante la giornata più importante della nostra vita!

Se ben guidata dai consigli di un esperto, la scelta dell’intimo sposa può risultare indispensabile per essere in accordo con l’abito, e risaltare la figura della sposa!

Proprio come per la scelta dell’abito, anche in questo caso ci sono dei fattori che dovrete obbligatoriamente tenere in considerazione per scegliere l’intimo sposa più adatto alle vostre esigenze. Ad esempio, è indispensabile scegliere un intimo sposa senza spalline se il vostro abito è ‘a schiena nuda’, così come, per questo tipo di abiti, diventa fondamentale avere una scollatura profonda.

Inoltre, la scelta dell’intimo può esercitare anche un effetto modellante in vita, risultando indispensabile per ‘addolcire’ le forme. Molto spesso, noi donne siamo portate a scegliere l’intimo sposa in base ai nostri gusti personali, alla fantasia dell’intimo, mentre teniamo troppo poco in considerazione il fatto se ci stia bene o meno: tanto, pensiamo noi, l’intimo sposa non si vede!

In realtà, come già ribadito in precedenza, può essere un elemento utilissimo per valorizzare le forme del nostro corpo e, nel giorno più bello della nostra vita, è giusto pretendere di essere una vera principessa: con l’intimo sposa Triumph o l’intimo sposa Lovable siete di certo sulla buona strada!

Intimo sposa: come scegliere la lingerie per le nozze
Ecco uno splendido esempio della collezione Intimissimi: davvero incantevole!

Intimo sposa: i consigli per non sbagliare!

La scelta dell’intimo sposa giusto per noi è un procedimento non particolarmente difficile, ma bisogna tenere in considerazione alcuni fattori, per essere sicuri di non sbagliare. Andiamo, per un attimo, sugli abiti da sposa con scollatura sul dietro; in questo caso, il nostro consiglio è quello di indossare un corpetto lungo di tessuto leggero e, se avete una taglia forte (tra 46 e 50, per intenderci), cercate di utilizzarne anche una leggermente contenitiva. Chiunque di noi, inoltre, il giorno del matrimonio vuole risultare sexy (ma non volgare!), per conservare un bel ricordo di sé nel giorno più importante della sua vita. Allora, cosa c’è di più intrigante di un decolletè prosperoso?

Se non avete un seno abbondante, potete aiutarvi con un bel push-up o una imbottitura; attenzione, però, a non esagerare: ‘il troppo storpia’, si dice, e l’aiutino verrebbe di certo notato! Per quel che riguarda il reggiseno, inoltre, trovate un esperto che vi dia qualche consiglio sulla coppa, in maniera tale da non avere spiacevoli inconvenienti come la tipica caduta delle spalline durante la cerimonia

Per quanto riguarda il colore dell’intimo sposa, se volete una scelta che vi renda sensuale e allo stesso tempo si abbini al vostro abito da sposa, non ci sarà nulla che vi darà questo effetto come il bianco, un evergreen che, con le giuste trasparenze, vi darà un tocco di candore e di eleganza; a questo proposito, vi consigliamo di dare un’occhiata alla collezione intimo sposa Intimissimi, che propone una vasta scelta in questo senso. Non date mai per scontato che un intimo sposa possa stare bene con l’abito che avete scelto.

Un passo indispensabile prima di scegliere l’intimo sposa è proprio quello di fare la prova con l’abito da sposa, per evitare inconvenienti dell’ultimo momento: pizzi che spuntano dalla scollatura, spalline che si intravedono, trasparenze dell’abito che cozzano con l’intimo sono errori più comuni di quello che potreste aspettarvi, e il risultato non è certo dei migliori! Se avete scelto un intimo e ve ne siete innamorate perdutamente, infatti, potrebbe essere proprio l’abito ad essere ‘aggiustato’ per calzare meglio sull’intimo, e non viceversa!

Intimo sposa: come scegliere la lingerie per le nozze
Il sensualissimo completo intimo della collezione della Triumph: da far girare la testa!

Intimo sposa: gli errori da evitare

Gli errori che si fanno al momento di scegliere l’intimo sposa sono più frequenti di quello che pensiate. Innanzitutto, nella scelta del colore. Se, come vi abbiamo consigliato prima, il bianco resta il colore più indicato per la vostra cerimonia di nozze, diventa invece un errore da non sottovalutare scegliere un intimo nero o rosso, o comunque in generale la scelta di colori accesi. Un errore che può costare caro, poiché diventa decisamente stridente l’accostamento con l’abito da sposa bianco, specialmente se vi sono trasparenze (e molto spesso ci sono), che riescono a far intravedere il colore del vostro reggiseno! Un errore, insomma, da matita blu!

Già di solito è sconsigliata, ma la biancheria intima troppo stretta diventa assolutamente vietata durante il giorno del nostro matrimonio. Oltre ad essere particolarmente scomoda, il risultato da un punto di vista estetico rischierebbe di rovesciarsi contro di voi: l’intimo, infatti, non deve segnare il corpo in nessun punto e, soprattutto, non deve creare rotolini di ciccia, che si vedono anche da sopra al vestito!

Infine, un divieto che, siamo sicuri, farà felici i vostri maritini: mai indossare lo stesso intimo per il matrimonio e per la prima notte di nozze! In questo secondo caso, infatti, potrete ‘osare’ di più (anche con i colori!), per rendervi sexy e appetibili per il vostro neosposo!

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!