Sesso: basta una volta per capire se è l’uomo giusto

Riconoscere l'uomo giusto dopo aver fatto sesso una volta sola è possibile nella misura in cui l'uomo in questione ci fa sentire a proprio agio, senza imbarazzo e filtri. Scopriamo insieme se è possibile

Sesso: basta una volta per capire se è l’uomo giusto

Nella vita di ogni donna, uno dei desideri più grandi e più sentiti è quello di trovare l’amore, quello vero, autentico e durevole, insomma l’uomo giusto. Per amore vero s’intende quel sentimento scevro di interessi, secondi fini e calcoli, quello che nasce e prende vita nella sua potenza unica e travolgente e una volta incontrato si cerca in tutti i modi di proteggere e tutelare.

Ma la domanda ricorrente è: amore e sesso sono scissi o perfettamente uniti? Le risposte a questa domanda possono essere decisamente differenti. Ci sono donne che sostengono l’impossibilità di scissione tra le due ‘forme’ ed altre che invece asseriscono la loro decisa distinzione.

Il punto principale riguarda per lo più il sesso. In termini d’amore la maggior parte delle donne si trova d’accordo nel concepirlo e viverlo in un certo modo (molto spesso totalizzante), ma per quel che riguarda il sesso invece la questione diventa più complessa. Dopo una sola volta che si è fatto sesso con qualcuno, è possibile intuire, capire o addirittura essere certe che si tratti dell’uomo giusto? C’è chi sostiene di sì, che in un solo ‘scambio intimo’ si possa riconoscere l’uomo adatto a noi.

Il sesso, a differenza dell’amore, è molto più immediato per alcuni aspetti, non necessita di tempi di maturazione, di presa di coscienza, di coraggio, di accettazione bensì viene esperito, goduto, praticato nella sua spontanea voluttà, nella presenza dell’acceso e carnale desiderio. Nonostante la sua apparente semplicità, anche il sesso ha il suo sviluppo e la sua evoluzione (almeno è auspicabile).

Più si prende confidenza con il partner, più ci si lascia andare, le barriere protettive e le varie sovrastrutture si sciolgono, lasciando spazio all’espressione sessuale più veritiera. Ma se la prima volta che si fa sesso si riesce a pensare “sì, è l’uomo giusto per me” allora forse c’è qualche forma di inspiegabile bellezza magica nelle donne e nella loro intuizione ‘epidermica’.

Siamo anime complesse, a volte intricate come spessi gomitoli di lana, ma se si riesce a sciogliere il primo nodo, il resto viene da sé e, forse, il sesso aiuta a sbrogliare (in alcune donne) sin da subito molti fili emotivi annodati, rendendo la donna libera di ascoltarsi e di fidarsi delle sue percezioni. L’uomo giusto nel sesso è l’uomo in grado di ‘toccare’ i tasti sensibili di una donna, facendola sentire a suo agio, rilassata e sé stessa, senza imbarazzo o vergogna, senza timori di mancata accettazione ma con le labbra disegnate da un sorriso di vero benessere.

Tutto questo ci farà capire che gli piacciamo e che lui è la persona giusta per noi.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!