Cosa pensa una donna quando vede un pene? Scoprilo

Al contrario di quanto pensano quasi tutti gli uomini, le donne non trovano il pene bello da vedere e spesso la sua vista scatena una serie di considerazioni alquanto imbarazzanti e divertenti. Ecco cosa passa nella mente di una donna...vi riconoscete?

Cosa pensa una donna quando vede un pene? Scoprilo

Secondo alcuni sondaggi, tutte le donne si pongono delle questioni che non sempre il loro compagno sarebbe entusiasta di conoscere sul suo aspetto fisico ed in particolare sul suo pene.

Le prime considerazioni riguardano sicuramente la biancheria intima dell’uomo. La fantasia dei boxer, i calzini e gli abbinamenti più o meno discutibili. Insomma, anche quando una donna si sta preparando per un incontro sessuale la sua mente non riesce a rimanere ferma su un unico pensiero e spazia divertita tra le varie considerazioni che l’aspetto del proprio uomo suscita in lei.

Ebbene sì, a noi donne non sfugge proprio nulla. Arrivato il momento in cui ci si trova ad ammirare la fisicità del proprio uomo senza veli e quindi anche del suo pene le reazioni e le considerazioni possono essere le più diverse. La maggior parte delle signore intervistate ritiene che l’oggetto del piacere sia in realtà alquanto poco gradevole da vedere. Alcune pensano addirittura che si tratti quasi di un difetto fisico ed in quanto tale poco estetico.

La seconda considerazione riguarda, ovviamente, la sua dimensione. Se il pene è sopra la media, alcune ragazze si preoccupano, temono che possa essere doloroso e di conseguenza poco piacevoli. Altre, invece, ne sono più che felici.

Se il pene appare piccolo, ma non troppo, le considerazioni si moltiplicano e sono delle più varie. Considerazioni, il più delle volte, che il proprio uomo non vorrebbe mai sentire e che possono anche rasentare la cattiveria.

L’aspetto di un pene in particolare è una grande curiosità soprattutto per chi non ha mai avuto un rapporto sessuale e, di conseguenza, finisce per viaggiare molto con la fantasia e porsi mille domande, anche di natura pratica.

A parte le mille domande, però, che ci si può fare su un pene e sul proprio uomo la cosa più importante è sempre farsi trascinare dai sentimenti ed andare oltre ai pregiudizi, i canoni di ogni tipo e non cadere vittima di aspettative basate su falsi miti.

Insomma, care amiche, avrete capito che il primo incontro intimo con un uomo e con le parti più recondite del suo corpo è un momento delicato, fatto di tanti dubbi e di mille domande. Se, però, vivete tutto con molta naturalezza allora conserverete un ottimo ricordo di quel momento e vi ripenserete sempre con estrema nostalgia.

Ae, al contrario, vi fermate alle apparenze o continuiate a tempestarvi di domande rischiate di perdervi dei momenti davvero importanti ed indimenticabili. Spesso, infatti, noi donne ci chiediamo se gli piacciamo e cosa possa farcelo capire, se è attratto da noi e se siamo abbastanza per lui. Niente di più sbagliato! Bisogna vivere quel momento tanto intimo in maniera naturale ed intensa.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!