Come conquistare un ragazzo fidanzato

Spesso ci può capitare di perdere la testa per un ragazzo già impegnato. Non possiamo farci nulla e ogni volta che lo vediamo sentiamo un impulso irrefrenabile che ci attrae a lui. In amore e in guerra tutto è lecito, quindi, armiamoci di coraggio e vediamo come conquistare un ragazzo fidanzato

Come conquistare un ragazzo fidanzato

Se hai perso la testa per un ragazzo che è già impegnato e pensi che capire come conquistare un ragazzo fidanzato sia impossibile, hai solo due possibilità: continuare a fantasticare, oppure agire. In certe situazioni forse è meglio seguire l’istinto senza farsi troppi scrupoli. Ecco alcuni suggerimenti su come conquistare un ragazzo fidanzato

Non dare mai per scontato che un ragazzo sia follemente innamorato della sua compagna. Le favole, dove le coppie si amano alla follia e tutti vissero felici e contenti, non esistono, o sono dei casi rarissimi. Difficilmente, infatti, capita di incontrare una coppia che si ami esattamente come dal primo giorno e, è triste dirlo, il tradimento è sempre a portata di mano.

L’uomo è, per certi versi, semplice da decifrare, quindi basta solo capire cosa piace agli uomini delle donne per agire nel giusto modo. Tu devi sfruttare proprio quest’occasione, devi far leva sulle debolezze del ragazzo per raggiungere il tuo obiettivo: osservalo in modo di capire come riuscire a conquistarlo. Cerca di capire che tipo è, cosa gli piace e cosa non gli piace, se è un ragazzo estroverso probabilmente sarà un’impresa più semplice, altrimenti nel caso in cui sia più introverso sarà più impegnativa e dovrai capire come conquistare un ragazzo timido.

Probabilmente ti stai chiedendo come e quando agire: per prima cosa cerca di entrare in confidenza con il ragazzo che “hai puntato” facendo molta attenzione a non scoprire immediatamente le tue carte. Cerca di ascoltarlo il più possibile e mostrati interessata a lui e a tutto quello che ti dice, mantenendo sempre un certo distacco.

Come conquistare un ragazzo fidanzato

Cercalo, ma fatti anche desiderare: in questa prima fase di approccio devi capire se il ragazzo gradisce la tua presenza e le tue attenzioni. Se reagisce positivamente significa che anche lui nutre degli interessi nei tuoi confronti e che quindi puoi passare alla fase successiva. Naturalmente tieni sempre in considerazione che non sei l’unica a stargli addosso: dopotutto è fidanzato, quindi fai attenzione, l’ombra della sua ragazza può essere sempre dietro l’angolo!

Superato con successo questo primo approccio, devi passare all’azione. Devi attendere il momento giusto per agire: il momento migliore da sfruttare è quello di una crisi di coppia. Dopo essere entrata in confidenza con il ragazzo, puoi anche permetterti di sottolineare i difetti della sua fidanzata.

In questa fase, non dimenticare mai di giustificare le azioni del ragazzo e di sottolineare sempre i sui pregi e le sue doti. Devi far capire al ragazzo che la sua fidanzata non lo merita affatto, cerca sempre di farlo usando molto tatto e non in maniera spregiudicata. Il gioco di sguardi in questa fase ha un ruolo importantissimo: mentre parli con lui cerca sempre di guardarlo negli occhi e di capire quando è il momento giusto di “affondare il colpo”.

Come conquistare un ragazzo fidanzato

In questo momento il ragazzo sarà molto vulnerabile e si aprirà totalmente a te ed è proprio questo il momento di agire. Cerca un contatto fisico: un abbraccio, una carezza, un bacio sulla guancia. Se anche lui prova attrazione nei tuoi confronti, potrebbe scattare il tanto sperato bacio e da questo momento in poi tutto sarà più semplice.

Ora la cosa importante è non avere fretta e non trasmetterla al ragazzo: dopotutto lui è ancora fidanzato ed è un momento in cui è molto vulnerabile. Ora c’è intesa tra di voi, avete messo entrambi le carte in tavola e capirai da sola come agire di volta in volta. Conquistare un ragazzo non è mai una cosa semplice ma neanche impossibile.

Potrebbe anche accadere che il ragazzo non ti voglia baciare. In questo caso devi uscire allo scoperto e dichiarare i tuoi sentimenti. In base alla risposta che ti darà, potrai prendere la tua decisione definitiva, cioè se andare oltre, oppure fermarti li. In alcuni casi può succedere che il ragazzo non provi la tua stessa attrazione e allora se proprio ci tieni a lui, renditi conto che l’impresa in questo caso diventa leggermente più ardua: dovrai riuscire a capire come conquistare un ragazzo a cui non piaci.

Non demoralizzarti, il mondo è pieno di uomini da conquistare e non necessariamente devono essere tutti fidanzati!

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!