In amore vince chi fugge? Ecco la verità!

In amore vince chi fugge? Farsi attendere o farsi trovare pronte alla chiamata dell'amore? Questo è il dilemma che affligge quasi ogni donna. Vediamo, dunque, quali sono i pro i contro del farsi desiderare e cosa dice la scienza

In amore vince chi fugge? Ecco la verità!

In amore vince chi fugge, recita un vecchio detto, ma che sia veramente così?
Se vogliamo continuare con le citazioni si potrebbe anche dire “lo vedremo solo vivendo“… nel frattempo, però, potremmo provare ad analizzare quali sono i pro e i contro del farsi desiderare in amore, se davvero conviene tirarla un po’ per le lunghe o se, al contrario, è meglio avere tutto e subito.

Sicuramente, non concedersi immediatamente può aiutare a dare una buona impressione, o almeno a non risultare una donna un pochino facile. Allo stesso modo, farsi cercare, o non rispondere ai messaggi solo dopo un secondo che vi sono arrivati, può aumentare il desiderio e la voglia di scoprirvi che il vostro partner, o futuro tale, nutre nei vostri confronti. Insomma, la famosa spunta blu può tornarvi davvero utile se volete mettere un po’ di ansia a chi sta dall’altra parte del telefono.

Lo stesso vale per le telefonate (sempre che ci sia ancora qualcuno che ama farle). Rispondere al primo squillo equivale a dire “eccomi, stavo seduta con il cellulare in mano ad aspettare che mi chiamassi“, cosa che non gioca mai a vostro favore!

Ad avvalorare questa tesi, e supportare le signore che continuano a sostenere che davvero in amore vince chi fugge, bisogna ammettere che dimostrarsi una donna indipendente e sicura di sé stessa può, sicuramente, deporre a vostro favore.

In amore vince chi fugge Ecco la verità

Infatti, non si può negare, che a nessun uomo piace ritrovarsi in una relazione tempestata di messaggini che arrivano a tutte le ore, continue telefonate invadenti o, peggio ancora, improvvisate a lavoro, sotto casa o in palestra. Nella maggior parte dei casi, un ragazzo che si trova in una situazione così claustrofobica, in particolare agli esordi di un rapporto, ha l’input di fuggire perché si aspetta già che le cose possano andare di male in peggio.

Pare che, addirittura, alcuni ricercatori abbiano dimostrato scientificamente che in amore vince chi fugge, conducendo una ricerca attraverso i social network. I risultati hanno evidenziato che le persone che hanno partecipato allo studio erano maggiormente attratte da chi aveva espresso meno interesse nei lori confronti.

Allo stesso tempo, però, bisogna fare attenzione a non esagerare con questa tattica per non infastidire troppo lo spasimante, specie se vi piace veramente, perché si potrebbe finire col sortire l’effetto contrario. Anche se è tipico delle donne dire no pur pensando ad un sì, non bisogna dimenticare che, se una persona vi piace veramente, bisogna farglielo capire e, meglio ancora, ad un certo punto, dirglielo chiaramente!

In tutti i casi, se vedete che le cose non vanno come le avevate previste e volete tirarvene fuori, potete sempre sfoderare la frase magica “ti vedo piuttosto come un amico” e cacciare lo spasimante nella direttamente nella friendzone…e senza passare dal via!

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!