Ha sempre nascosto il suo corpo sotto i vestiti larghi. Ora ha 22 anni e mostra a tutti la verità

Quando vedrete il corpo di questa ragazza capirete il motivo per il quale se n'è vergognata per così tanti anni. Oggi però ha raggiunto la giusta maturità per accettarsi così com'è. GUARDA IL VIDEO SOTTO

Ha sempre nascosto il suo corpo sotto i vestiti larghi. Ora ha 22 anni e mostra a tutti la verità

Ogni giorno attraverso tutti i media, dalla pubblicità in televisione ai social network, siamo bombardati da una serie di immagini di uomini e donna dalla bellezza mozzafiato, dalla pelle perfetta, dai capelli sempre in ordine, immagini che impongono dei canoni di bellezza che rendono il 99% delle persone sul pianeta “brutte” ed imperfette.

La situazione degenera quando oltre a non essere belli come la società vorrebbe, si aggiungono anche problemi di salute, malattie e disabilità. Lo sa bene Sarah Geurts, che ha vissuto questo problema in prima persona.

Fin da piccola i genitori di Sarah avevano capito che c’era qualcosa in lei che non andava ed all’età di 10 anni decidono di sottoporla a degli esami specialistici per comprendere il suo problema.

Alla ragazza di Golden Valley, nel Minnesota (Stati Uniti), i medici hanno dato una brutta notizia: era affetta dalla sindrome di Ehlers Danlos, una patologia a carico della pelle che la priva di collagene, rendendola sottile e fragile e provocando delle variazioni di elasticità.

Questa malattia non è curabile e peggiora con l’età. La pelle di questa ragazza ha iniziato così a sviluppare delle vere e proprie rughe che Sarah ha nascosto sotto magliette e gonne molto larghe soprattutto ai tempi del liceo, perché si vergognava del suo corpo e non voleva essere derisa.

All’età di 22 anni, però, Sarah ha capito che non avrebbe potuto continuare a nascondersi ed ha così deciso di uscire allo scoperto e mostrarsi per quella che era veramente ed ha postato delle immagini su Instagram con una campagna di sensibilizzazione : “Amate i vostri segni”.

Altrettanto interessante sarà vedere come è cambiata la vita di un bambino che è nato con un gemello parassita che gli usciva, letteralmente, dallo stomaco. Grazie ad un pericolosissimo intervento, il bimbo ora vive una vita tranquilla.