Vip in rovina dopo anni di lusso sfrenato: “Non posso mandare i miei figli a scuola..” (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Non ci sorprende più di tanto sentire casi di vip al tracollo, dopo anni vissuti all’insegna del lusso più sfrenato, concedendosi l’impossibile. Serate, ville mozzafiato, auto cambiate come se dovessero cambiar una camicia.

Ma tutto questo sfarzo, tutta questa ricchezza ostentata molto spesso sui social, ha retroscena, a volte, davvero pazzeschi. Le apparenze ingannano perché tutti i soldi accumulati, il successo, la notorietà, delle volte sortiscono effetti devastanti.

Se non controllati, se non dosati oculatamente, gli eccessi sono dietro l’angolo. E’ facile sprofondare nel tunnel della droga, dell’alcol, è facile indebitarsi, quando poco prima si era stati una celebrità.

Basta davvero poco per far si che il successo si trasformi nel peggior nemico. Ed è quanto accaduto e accade frequentemente a vip italiani ed esteri che, molto spesso, scelgono di raccontare la loro attuale situazione, in diretta tv, intervistati dalle principali emittenti, o nelle loro storie social, in modo che tutti i loro followers possano capire la gravità della situazione.

In questi giorni sta facendo davvero scalpore, in tutto il mondo, la storia di un vip in rovina dopo aver condotto anni e anni di lusso sfrenato. Scopriamo meglio a chi mi riferisco.