Vip fa selfie in elicottero, muore decapitato dalle pale (1 di 2)

Ascolta questo articolo

La moda dei selfie è sempre più radicata e, di certo, chi si scatta una foto da solo non lo fa per tenersela all’interno della gallery del proprio smartphone ma per condividerla.

Si cercano sempre più like, sempre più followers e la caccia ai posti più insoliti rientra tra le priorità di chi vuol far dei propri account social il proprio mondo, senza minimamente pensare ai rischi dei selfie estremi che, per alcuni, sono un vero e proprio lavoro.

Più volte la cronaca ci ha restituito casi di giovani morti mentre si scattavano selfie sui binari, vittime di incidenti stradali, deceduti dopo essere caduti nel vuoto, ed ancora vittime di attacchi animali selvatici, di un uso improprio di armi da fuoco etc.

Una vera e propria strage di giovani che vanno incontro alla morte mentre tentano di immortalarsi nei posti più insoliti e pericolosi del mondo. Tutto questo, è doveroso precisarlo, per like.

Per immortalare in un fermo un momento di pura adrenalina da condividere sui social si fa davvero di tutto e se i più fortunati se la cavano con qualche livido o ferita, a molti altri va molto peggio, come nel caso che sto per raccontarvi.