Vialli, la mamma 87enne lo raggiunge in aereo: lo strazio della donna (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Siniša Mihajlović ci ha lasciati. Non abbiamo fatto in tempo neanche  metabolizzare la morte di questo grande campione serbo, che il mondo del calcio è in fortissima apprensione.

Sono ore cariche di tensione, di preoccupazione, di dolore e sconcerto quelle che sta vivendo il calcio giocato, ma anche chi il calcio semplicemente lo segue per passione.

Siniša Mihajlović è stato stroncato, a soli 53 anni, dalla leucemia mieloide che lo ha colpito in modo aggressivo. Una recidiva che non gli ha lasciato scampo, purtroppo.

Proprio in queste ore, in cui si sono svolti i funerali del grande campione, apprendiamo che un altro grande del calcio non sta affatto bene. Parlo di Gianluca Vialli, che è alle prese con una lotta altrettanto ostinata, crudele, spietata, contro il tumore al pancreas.

Vediamo, dunque, come sta l’ex calciatore di Samp e Juve e dirigente della Nazionale, che è stato raggiunto dalla madre, devastata per quanto sta accadendo.