Vaticano sotto choc, è morto all’improvviso poco fa (1 di 2)

Ascolta questo articolo

 E’ lo stato più piccolo d’Europa, avendo solo 0,44 chilometri quadrati e tra le sue mura vivono meno di 1.000 persone. Per gli appassionati di storia e di religione, risale ai famosissimi Patti Lateranensi dell’11 febbraio 1929 l’indipendenza della Santa Sede rispetto all’Italia.

Dalla Basilica di San Pietro ai Giardini Vaticani, dalla Cappella Sistina alle aree archeologiche, il Vaticano è un concentrato di bellezze artistiche che non ha eguali.

Un fascino senza tempo che spinge molti turisti, in visita nella Capitale, a questo tuffo nella storia, tra bellezze archeologiche, tesori, capolavori dal valore inestimabile.

Purtroppo, in questi giorni, si respira un’aria cupa, triste, legata alla dipartita del papa Emerito Benedetto XVI; un duro colpo per i fedeli, che sono accorsi a rendergli omaggio, prima alla camera ardente, per i funerali sul sagrato di Piazza San Pietro.

Eppure un nuovo devastante lutto ha colpito, proprio in queste ore, il Vaticano. Vediamo chi è venuto a mancare in quanto attorno alla sua figura ruota un mistero tutt’altro che risolto.