Vanessa Incontrada, fatale incidente per l’amata conduttrice (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Nata a Barcellona il 24 novembre 1978, Vanessa Incontrada è una delle attrici e presentatrici più amate dagli italiani, con un passato da modella. Un talento, il suo, che si vede lontano un miglio.

Una semplicità che punta dritta al cuore, quel sorriso contagioso che sprizza positività, quell’aria umile, di amica con cui tutti vorremmo prendere un caffè, fanno di lei un’artista a tutto tondo.

Una donna tenace, caparbia, forte, che si batte contro i pregiudizi e contro ogni forma di violenza sulla donna. Una vip che ha provato, più volte, sulla sua pelle, cosa significa essere vittime di bodyshaming, sapendo controbattere alla grande contro gli haters.

Da sempre paladina della body positivity, Vanessa è una che raccoglie consensi costantemente proprio per il suo essere sempre fedele a se stessa (virtù che, al tempo d’oggi, è una fortuna).

In molti la associano al ruolo di conduttrice di Zelig ma è bravissima anche come attrice. Purtroppo gli imprevisti che possono rivelarsi davvero pericolosi non mancano e a lei è accaduto proprio questo.