Valeria Marini, la confessione improvvisa della showgirl: “Sto male” (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Frizzante, esuberante, vulcanica, appariscente, Valeria Marini, è una diva a tutti gli effetti che fa sempre breccia nel cuore degli uomini. Una soubrette, attrice e imprenditrice di successo che, per il ciclo “la bella che balla”, il successo se lo è costruita da sola.

Sfatando il luogo comune che le bellezze giunoniche non abbiano bisogno di raccomandazioni, Valeriona nazionale vanta una lunga carriera, carriera è costellata di successi, sin dagli 90′, quando divenne primadonna della compagnia del Bagaglino, con cui partecipò a diversi varietà.

Attrice in spettacoli teatrali, pellicole cinematografiche e televisive, la Marini, grazie alla sua intraprendenza, ha sempre raggiunto i suoi obiettivi, allargandoli anche, grazie al lancio della sua linea di lingerie e al suo esordio come produttrice cinematografica.

Chi, basandosi solo sull’apparenza che è decisamente impattante, l’ha ritenuta una svampita, deve dichiaratamente ricredersi, in quanto Valeria ha un cuore molto generoso e, come tutti gli esseri umani, ha sofferto tanto.