Una banale distrazione e poi la tragedia. Le telecamere hanno ripreso tutto: il dramma poco fa

Purtroppo un terribile dramma è accaduto in queste ore, vediamo di che cosa si tratta e cosa è successo. La disgrazia ha sconvolto una intera comunità.

Pubblicato il 2 novembre 2022, alle ore 9:54

Una banale distrazione e poi la tragedia. Le telecamere hanno ripreso tutto: il dramma poco fa

Ascolta questo articolo

In Italia in questi giorni si stanno verificando una serie di tragedie che stanno sconvolgendo l’opinione pubblica nazionale. Si tratta molto spesso di incidenti stradali, o peggio ancora morti improvvise a causa di malori di varia natura. Si tratta di tragedie che segnano intere comunità e vengono anche riprese dalla stampa, proprio a causa del loro interesse mediatico che provocano. In queste ore in una comunità si è verificata una nuova tragedia.

Come si sa i drammi non accadono soltanto nel nostro Paese, ma anche all’estero, basti pensare a quanto successo alcuni giorni fa negli Stati Uniti d’America, dove un bambino di soli 7 anni è morto a causa di una infezione respiratoria causata dal Metapneumovirus, un patogeno che colpisce a livello polmonare causando una infezione piuttosto seria. E purtroppo come detto un altro dramma si è verificato in un’altra parte del mondo. 

La distrazione e poi la disgrazia

Secondo quanto si apprende dalla stampa internazionale, un dramma terribile ha colpito in questi giorni la TurchiaMelike Gun Kanavuzlar, una ragazza di soli 15 anni, è infatti caduta dal balcone della sua abitazione situato al quarto piano di una palazzina. La ragazza pare si stesse scattando un selfie con il cellulare, quando all’improvviso è caduta giù.

Da quanto si è appreso dai media turchi, che hanno tentato di ricostruire i momenti del dramma secondo quanto riferito dalle autorità, alla ragazza pare sia scivolato il telefonino di mano, per cui la stessa si è sporta forse un pò troppo dal balcone ed è caduta giù. Gravissime le ferite riportate dalla giovane dopo la caduta. 

Per Melike purtroppo però non vi è stato nulla da fare: la ragazza è deceduta in ospedale aMugla dopo 18 giorni di agonia. La drammatica scena della caduta e dello schianto è stata ripresa integralmente da una telecamera di videosorveglianza installata in corrispondenza dei vicini edifici che si trovano nei pressi dell’abitazione della vittima. A chiamare i soccorsi è stata una passante che ha immediatamente avvisato i soccorsi.

I nostri video tutorial
Fede Sanapo

Cosa ne pensa l'autore

Fede Sanapo - Queste notizie ci fanno capire purtroppo come le tragedie possano avvenire improvvisamente anche all'estero, dispiace per questa ragazza che è deceduto dopo essere caduta dal balcone della sua abitazione. Nei prossimi giorni forse si potranno conoscere sicuramente altri dettagli su questa terribile disgrazia che ha sconvolto la Turchia. Un dramma davvero assurdo.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!