Un tale torna a casa tutto euforico e comincia a chiamare la moglie (2 / 2)

Antonio e Maria sono una coppia di coniugi sposata da oltre 20 anni. Tra alti e bassi sono riusciti a costruirsi una famiglia, ma come tutte le coppie di vecchia data, la monotonia ha preso il sopravvento ed il rapporto ha iniziato ad incrinarsi.

In un tranquillo pomeriggio di un normale giorno della settimana, un tale di nome Antonio torna a casa visibilmente euforico. Dalla strada, comincia a chiamare con entusiasmo la moglie: “Mariaaaa, Mariaaa!”. Maria, curiosa e forse un po’ preoccupata, si affaccia alla finestra del loro appartamento e risponde: “Che c’è, Antonio?”.

Con un sorriso radioso e il cuore che batte forte per l’emozione, Antonio le dice: “Maria, prepara le valigie che ho fatto 13 al superenalotto!”. Presa dall’euforia per la splendida notizia, Maria non perde tempo e si mette subito a fare le valigie. La gioia per la vincita improvvisa le fa sognare mete esotiche e una vita senza preoccupazioni.

La gioia per la vincita improvvisa le fa sognare mete esotiche e una vita senza preoccupazioni. Nella sua mente, già si vedeva in spiagge paradisiache e luoghi lussuosi, lontano da tutte le preoccupazioni quotidiane. Tuttavia, mentre è intenta a prepararsi, un dubbio la coglie.

Di nuovo si riaffaccia alla finestra e domanda al marito: “Antonioooo, cosa devo metterci? Roba invernale, roba estiva?”. Antonio, con un sorriso beffardo e un tono scherzoso, le risponde: “Maria, mettici quello che ti pare basta che te ne vai!!!”. AHAHAH