Tv in lutto, trovata morta in casa a soli 27 anni (2 di 2)

Ascolta questo articolo

Quella che vedete sorridente, solare, bellissima in foto è Neena Pacholke, 27 anni, entrata a far parte dell’emittente come giornalista multimediale nel 2017 e promossa a conduttrice nel febbraio 2019.  Di lei sappiamo che si è laureata alla University of South Florida, giocando  come playmaker per 3 stagioni. Una sportiva, una conduttrice e giornalista promettente, nonostante la sua giovane età. Ma Neena non c’è più. E’ stata rinvenuta cadavere sabato mattina, nell’abitazione di Wausau in cui viveva,  e la notizia del suo decesso si è rapidamente diffusa, prima a livello locale, gettando nella disperazione il Wisconsin, poi a livello internazionale.

Sono state le forze dell’ordine a fare irruzione nella sua abitazione, su segnalazione di alcuni familiari e amici, ai quali la 27enne aveva fatto intuire di volersi suicidare. Appresa la notizia, tutti i suoi followers, che la apprezzavano tantissimo per il suo volto così rassicurante e per le sue capacità comunicative, angosciati, hanno iniziato a scrivere messaggi di cordoglio.

Una persona gentile, con un grande cuore e un sorriso contagioso, che inondava la gente di amore e positività, molto generosa verso gli altri. E’ così che Neena viene descritta La sorella Kaitlynn, devastata dal dolore, è riuscita a rilasciare solo questa profonda dichiarazione: “Il mio cuore è frantumato in un milione di pezzi e so che non sarà mai più intero. Un giorno le parole mi verranno in mente. Ma per ora, so che non sta più soffrendo e le sono grato per questo. Ho perso la mia migliore amica da 27 anni”. 

Anche la tv locale del Wisconsin nella quale lavorava ha voluto dedicare un messaggio alla scomparsa: “Neena amava questa comunità e le persone che vivevano qui. Era una persona gentile con un grande cuore e un sorriso contagioso e ci mancherà molto”.

Per il momento la pista più accreditata è quella del suicidio ma, ovviamente, le indagini sono in corso e non è trascurato alcun dettaglio con la speranza di far presto luce su questa triste vicenda. Intanto il mondo della tv è angosciato dalla perdita di questo promettente talento che aveva tutte le qualità per far carriera e nessuno riesce a capacitarsi sul perché abbia potuto compiere un gesto così estremo, sempre che di suicidio si tratti.

Scopri altre storie curiose