Trova borsa con all’interno migliaia di euro: poi la scoperta choc (1 di 2)

Ascolta questo articolo

In un mondo sempre più improntato all’individualismo e al materialismo, c’è chi, per fortuna, conosce a pieno il significato della parola rispetto, anche nonostante la crisi.

Se il caro vita ci sta mettendo letteralmente in ginocchio, c’è chi, per fortuna, non si approfitta di determinate situazioni che gli potrebbero fruttare un grosso bottino.

Cosa fareste voi, ad esempio, se per pura casualità, vi accorgete di un borsellino per terra o di una borsa poggiata su una panchina? Cosa vi porterebbe a fare il vostro istinto?

Non c’è nulla di male ad ammettere che la curiosità vi spingerebbe a curiosare in quell’oggetto abbandonato ma poi?  Lo consegnereste al commissariato più vicino o ve ne impossessereste?

Sta in questa differente modalità di agire il concetto di rispetto nei confronti degli altri; in questo caso di chi ha smarrito la borsa. Quello che vi sto per raccontare è davvero assurdo, anche se i fatti risalgono all’estate ormai lasciata alle spalle.